Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Hitachi 3LCD PJ-TX200

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 25 Settembre 2006 nel canale PROIETTORI

“Stranamente sconosciuto al pubblico degli appassionati esigenti, il videoproiettore con tecnologia 3LCD di Hitachi PJ-TX200 si distingue per una una risoluzione di 1280x720 punti, lens shift H/V ingresso HDMI e una dotazione di strumenti per taratura e calibrazione da primo della classe”

Gli ingressi a disposizione

Il pannello posteriore del videoproiettore offre l'indispensabile per un prodotto HD-ready. Oltre all'imprescindibile porta HDMI di tipo "A" a 19 pin, compatibile con segnali ad alta definizione fino a risoluzione 1080i, è presente un ingresso component (anch'esso accetta segnali fino a 1080i), un ingresso video composito, un ingresso S-video e una porta hd-sub a 15 poli per i segnali RGBHV provenienti da PC.

L'ingresso component è in grado di accettare anche segnali RGB a scansione interlacciata provenienti ad esempio da una presa SCART di un lettore DVD. In questo caso sarà necessario un adattatore disponibile a richiesta che permette di collegare i segnali di sincronismo composito all'ingresso video, secondo lo schema proposto qui in basso e preso dal manuale d'uso.