Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

InfoComm 2012 - Day 1

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 14 Giugno 2012 nel canale PROIETTORI

“La prima giornata dell'InfoComm 2012 è appena terminata e il numero di novità nel settore della videoproiezione che sono riuscito ad osservare direttamente sono davvero molto numerose. Il tema principale è l'abbandono delle lampade nei proiettori, in favore del laser...”

Le soluzioni laser ibride disponibili

In questa prima giornata all'interno degli spazi espositivi dell'InfoComm 2102 ho potuto notare molte soluzioni per videoproiezione senza lampada, alcune con lo stesso approccio di Casio (laser+fosfori+LED), altre con più spazio lasciato ai fosfori. Altre ancora solo con laser e fosfori, senza emettitori LED. Quale sia la soluzione migliore è difficile capirlo.

Resta comunque un fatto: la componente "verde" dello spettro luminoso è il vero demone sia per i laser puri, sia per i LED: troppo costosa nel caso dei laser e troppo poco efficiente nel caso dei LED. Per questo motivo, TUTTE le soluzioni laser ibride sono basate comunque sull'abbinamento laser + fosfori per la componente verde delle immagini.

In questa prima convulsa giornata è stato difficile anche capire quale delle tante soluzioni ibride possibili fosse integrata nei vari proiettori. In alcuni casi il personale a disposizione negli stand mi ha risposto in modo evasivo, con persone che entravano anche pericolosamente in contraddizione, anche in stand in cui penseresti di trovare personale con elevata preparazione.

Per verificare che tipo di soluzione ibrida sarà integrata nei vari prodotti sarà quindi necessario misurare lo spettro delle tre componenti primarie RGB con uno spettrofotometro con risoluzione ottica sufficientemente elevata (in altre parole, scordatevi di poter usare l'i1 Pro). Se lo spettro di quel colore sarà mosto stretto, allora si tratterà di un laser puro. Se lo spettro sarà molto più ampio ci troveremo a valle di fosfori. A metà strada ci sono invece i LED.