Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Shoot-out da HCS e Spazio2M

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 02 Novembre 2009 nel canale PROIETTORI

“Durante i due ultimi week-end di Ottobre a Perugia e a Milano ci sono state le prime comparative tra videoproiettori JVC con tecnologia D-ILA, Sony con tecnologia SXRD e Vivitek con tecnologia DLP, assieme all'anteprima del nuovo HD Cine Scaler”

Conclusioni

Nonostante la grande fatica, posso dire di essere estremamente soddisfatto degli Shoot-out da Home Cinema Solution e Spazio2M, almeno a giudicare dai numerosi feedback positivi dei tanti appassionati che hanno assistito alle varie sessioni. La professionalità e la splendida ospitalità di Simone e Fabio è notoria e non devo aggiungere altro e gli ottimi spazi a disposizione - perfettamente curati - hanno permesso di sottolineare le varie differenze tra i prodotti in esame. Non è mia abitudine fare una classifica e infatti non ho alcuna intenzione di farla poiché tutti i prodotti hanno dimostrato lati positivi e negativi con un rapporto qualità/prezzo sempre elevato. Del resto non ho intenzione di sottrarmi ad un giudizio complessivo su tutte le macchine. Per il Vivitek H5080, come detto nel secondo paragrafo, il giudizio è sospeso a causa di un firmware troppo "acerbo". Il Sony HW10 (e probabilmente anche il nuovo modello HW15) si conferma un vero campione del rapporto qualità prezzo.

Il Sony VW85 giustifica pienamente il divario di prezzo rispetto all'HW10, non solo per la presenza di Motionflow e Black-Frame Insertion e per maggiori strumenti a disposizione nel menu di taratura, (soprattutto per il gamma). Ho apprezzato il Sony VW85 soprattutto per un rapporto di contrasto nativo sensibilmente superiore e per una maggiore dinamica generale. Inoltre il nuovo iris sembra avere una marcia in più, quindi anche il rapporto di contrasto dinamico sembra superiore. Per quanto riguarda JVC-RS15, (fotocopia del modello RS10 tranne il CMD) ho apprezzato la notevole gamma dinamica a disposizione, il dettaglio, l'alta luminosità , il rapporto di contrasto nativo straordinario e l'ottima possibilità di taratura di gamma e bilanciamento del bianco. Sui colori ho qualche perplessità poiché l'assenza del CMS si nota, specialmente per l'impossibilità di tarare finemente saturazione e livelli dei colori.

Anche il JVC RS25 è una fotocopia del modello RS20, a parte l'orrido "Clear Motion Drive", s'intende. Di questo proiettore posso soltanto lodare un rapporto di contrasto ed una dinamica generale ancora più elevati rispetto al modello RS15, il tutto unito alla grande possibilità di tarare saturazione, tinta e soprattutto il livello dei colori primari e secondari. Concludo con le ottime impressioni per il nuovo HD Cine Scaler: un DSP che ho già descritto in questa preview, dotato di un rapporto qualità prezzo a dir poco sorprendente e che unisce semplicità del menu a potenti strumenti per la taratura (anche per la gestione del colore) ad un rivoluzionario filtro di "sharpness". Tutti i proiettori saranno ancora a disposizione da Home Cinema Solution e da Spazio2M nelle prossime settimane. 

Per maggiori informazioni: www.homecinemasolution.it  -  www.spazio2m.com

 

 

Articoli correlati

Preview: HD Cine Scaler

Preview: HD Cine Scaler

Primo contatto con il nuovo nuovo processore video HD Cine Scaler annunciato da HCS, basato su chip Silicon Optix VX-210 con con numerose funzioni come i premiati algoritmi di deintrlaccio e scaling HQV a cui si aggiungono possibilità di calibrazione sconosciute a prodotti con questa fascia di prezzo



Commenti (36)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Glass141 pubblicato il 03 Novembre 2009, 00:14
Direi che non manca niente,ottimo reportage,complimenti per l'iniziativa e per la preparazione tecnica dimostrata...
Alla prossima
Commento # 2 di: PAOLINO64 pubblicato il 03 Novembre 2009, 08:15
Complimenti per tutto, grazie alla tua recensione le rilevazioni sono ancora più chiare.
Grazie di nuovo a tutti gli organizzatori per avermi dato la possibilità di scoprire nuove frontiere della videoproiezione.
Commento # 3 di: fabio2678 pubblicato il 03 Novembre 2009, 15:08
Complimenti !

Però ragazzi, identificatevi ! A parte OXO nella prima, e Aliosha nell'ultima, che saluto, non riconosco nessuno.
Commento # 4 di: Glass141 pubblicato il 03 Novembre 2009, 15:28
Non credo che ci siamo incontrati,ero a Perugia sabato 24,comunque mi identifico...

Primo a SX con fruit nera a maniche corte,tutto preso dalla lezione

[img=http://img134.imageshack.us/img134/723/7462.jpg]

Commento # 5 di: Alyosha pubblicato il 03 Novembre 2009, 15:33
Originariamente inviato da: fabio2678
.. e Aliosha nell'ultima, che saluto..

E io ricambio i saluti, caro Fabio.
Commento # 6 di: mau98 pubblicato il 03 Novembre 2009, 15:55
ehi, Glass! eri accanto a me e non ci siamo presentati! secondo a sx maglione beige
Commento # 7 di: Glass141 pubblicato il 03 Novembre 2009, 16:43
Ciao,troppo presi dall'evento
Commento # 8 di: sasadf pubblicato il 03 Novembre 2009, 20:17
A quanto si legge pare che esca un vincitore evidente, ed un ottimo piazzato alle sue spalle, gravato da un frame interpolation penoso.

Walk on
sasadf
Commento # 9 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 03 Novembre 2009, 21:14
Non sarei così precipitoso nel dichiarare un vincitore poiché i prodotti sono molto diversi. Con uno street-price di poco più che 2.000 Euro, il Sony è un vero richiamo per chi ha, come molti (me compreso) un budget limitato.

Le massime prestazioni le abbiamo viste con il JVC RS25. Ma ad un prezzo di listino di ben 7.000 Euro e uno street-price che sarà IMHO superiore a tre volte il Sony HW10 e che viene stimato in circa 6.200 - 6.500 Euro.

Tra Sony VW85 e JVC RS15, divisi da ben 1.500 Euro di listino (forse da molto meno al netto dello street-price", le differenze sono tante ed è qui, secondo me la partita più interessante. Siete interessati più al dettaglio? A quello statico (JVC) oppure a quello dinamico (Sony)? Alla correttezza cromatica di Sony? Oppure alla dinamica e rapporto di contrasto di JVC? Oppure siete interessati al frame interpolation...?

Emidio
Commento # 10 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 03 Novembre 2009, 21:26
Aggiungo un'ultima considerazione: alla luce (forse dovrei dire al buio" di quello che ho visto da HCS e da Spazio2M, credo che chi ha acquistato gli ultimi JVC RS10/HD350 ed RS20/HD750 ha fatto un affare!

Emidio
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »