Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

LED DLP Samsung SP-P400B

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 27 Ottobre 2008 nel canale PROIETTORI

“Il microproiettore Samsung SP-P400B con tecnologia DLP e risoluzione SVGA, utilizza LED RGB al posto della tradizionale lampada ed è il primo in grado di generare un flusso luminoso adeguato a molte applicazioni, assieme a qualità video e prestazioni che lasciano letteralmente di stucco”

Misure: colori, bilanciamento del bianco

Le prestazioni nella riproduzione dei colori lasciano letteralmente di stucco! Scegliendo il gamut EBU, il piccolo Samsung riduce lo spazio colore fino a sovrapporsi quasi perfettamente con le coordinate dei colori del nostro sistema televisivo a definizione standard (praticamente identico a quello dell'alta definizione). In queste condizioni soltanto i colori secondari ciano e magenta sono leggermente spostati rispettivamente verso il verde e rosso. Scegliendo le impostazioni "wide" e sfruttando quindi completamente lo spettro di emissione dei tre LED PhlatLight integrati nel piccolo proiettore, ecco che viene fuori un gamut semplicemente sensazionale che sottolinea le straordinarie possibilità degli emettitori LED.

Per completezza, pubblichiamo anche lo spettro misurato con il "bianco" del proiettore in modalità "wide gamut" e temperatura colore più calda, in cui sono in evidenza gli spettri ben distinti dei moduli LED PhlatLight, con frequenze dominanti che sono rispettivamente di circa 460nm per il blu, 530nm per il verde e 630nm per il rosso. Credo sia superfluo qualsiasi ulteriore commento.

Le prestazioni sono molto interessanti anche per il bilanciamento cromatico del bianco. Selezionando il bilanciamento più "caldo", c'è una leggera dominante gialla (molto leggera), che scompare selezionando il bilanciamento del bianco "normale". La cosa più straordinaria è che il flusso luminoso più elevato si ottiene proprio con il bilanciamento del bianco in modalità "normale" e "caldo".