Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Evento Planar: Il DLP alla riscossa

di Luca Carosi , pubblicato il 07 Maggio 2008 nel canale PROIETTORI

“Dopo aver acquisito marchi storici come Runco e Vidikron, Planar è una delle aziende emergenti nel campo della videoproiezione destinata all'home-cinema. Nella sede del distributore Audiogamma si è svolta la presentazione di nuovi modelli con tecnologia DLP ad elevate prestazioni”

PD8150 e PD8130: caratteristiche e dotazione


Doppia HDMI 1.3 e tutti gli ingressi analogici: la connettività è davvero estesa

Oltre che per l'estetica, i due proiettori sono accomunati da molte altre caratteristiche. Ad esempio la connettività è la stessa, con una dotazione davvero molto completa che trova pochi paragoni con la concorrenza. La coppia di ingressi HDMI 1.3 copre le esigenze in fatto di collegamenti digitali, mentre per le porte per segnali analogici non c'è che l'imbarazzo della scelta; attraverso la presa VGA è possibile riprodurre segnali RGB con sincronismo separato e sono anche disponibili due set di ingressi Component (uno su BNC) nonché le canoniche prese S-Video e video composito.


A differenziare PD8150 e PD8130 ci sono contrasto e meccanismo del Lens shift

- click per ingrandire -

Planar sviluppa da molo tempo proiettori basati sulla tecnologia DLP ed entrambi gli apparecchi si collocano nella parte alta del listino, innanzitutto per l'adozione di una singola matrice a risoluzione piena, ovvero capace di generare immagini da 1920x1080 punti. La luminosità espressa arriva fino a 1000 ANSI Lumen mentre in fatto di contrasto si evidenzia la prima importante differenza fra i modelli in questione: il PD8130 arriva ad un già rimarchevole 10.000:1, un valore che sale fino a 15.000:1 nel caso del top di gamma PD8150. L'altro importante elemento di distinguo risiede nel meccanismo del Lens Shift, disponibile solo in modalità verticale nel PD8130 mentre il fratello maggiore consente pure la traslazione orizzontale dell'immagine.