Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Vernice per retroproiezione SCREEN Goo

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 28 Agosto 2007 nel canale PROIETTORI

“La vernice per retroproiezione prodotta dai canadesi di SCREEN Goo permette di realizzare schermi per retroproiezione con un prezzo molto contenuto e in maniera semplice, con l'unica raccomandazione di applicare la vernice sullo schermo con estrema attenzione”

Verniciatura e asciugatura


Alcune fasi della verniciatura, effettuata da una distanza di circa 20cm
- click per ingrandire -

La verniciatura viene effettuata posizionando l'ugello della pistola a circa 20cm dalla superficie dello schermo, facendo molta attenzione a non creare zone di sovrapposizione troppo eterogenee e per questo aspetto l'esperienza dell'operatore è molto importante. Dopo una prima mano, si attende qualche minuto prima di procedere con un'altra mano di vernice per cui saranno necessari altri 200g di prodotto.


La superficie dello schermo come appare dopo il secondo strato di vernice
- click per ingrandire -

Dopo la seconda mano il risultato appare già perfetto e il compromesso tra opacità e trasparenza sembra davvero ottimo. Seguendo anche il consiglio dell'operatore, evitiamo di stendere una terza mano di vernice e aspettiamo il tempo necessario per l'asciugatura.


Per favorire l'asciugatura ma senza esagerazioni viene scelta una temperatura di soli 30°

Per accorciare i tempi dell'asciugatura, lo schermo viene "aiutato" con una temperatura di circa 30° centigradi per circa 2 ore. Al termine, lo schermo viene lasciato riposare per un'intera settimana in un ambiente pulito e al riparo della luce, andando quindi ben oltre i consigli del produttore.