Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Mitsubishi Electric HC5000

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 19 Aprile 2007 nel canale PROIETTORI

“Il Mitsubishi HC5000 è un videoproiettore 1080p con tecnologia 3LCD che ha creato un nuovo riferimento nel rapporto qualità/prezzo tra i proiettori full-HD grazie ad un prezzo di listino estremamente aggressivo, da qualche giorno ulteriormente ritoccato in basso, oltre che prestazioni elevate”

Misure: gamma e linearità

Come abbiamo visto nel paragrafo dedicato agli strumenti di setup e calibrazione, il modello HC5000 permette una notevole precisione nella scelta della curva del gamma. Il grafico qui in alto si riferisce alle prestazioni della scala dei grigi completa con le due impostazioni predefinite "cinema" e "video", assieme alla curva di riferimento con gamma 2.2 riferita alla luminosità massima di 525 lumen. Le impostazioni "cinema" si avvicinano notevolmente al riferimento.

Mettendo a fuoco la curva sulle alte luci è possibile apprezzare la notevole precisione della taratura di default del piccolo Mitsubishi che è in grado di riprodurre in maniera molto fedele le sfumature comprese nei gradini più elevati della scala dei grigi senza bisogno di ulteriori calibrazioni.

Sulle basse luci invece apprezziamo un gamma molto più basso rispetto a quello di riferimento, a causa principalmente di un livello del nero non propriamente contenuto. D'altra parte i gradini più bassi della scala dei grigi sono ben riprodotti ad eccezione dei primi due gradini (specialmente quello al 2%) caratterizzati da un livello troppo vicino a quello del nero della macchina.