Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Mitsubishi Electric HC5000

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 19 Aprile 2007 nel canale PROIETTORI

“Il Mitsubishi HC5000 è un videoproiettore 1080p con tecnologia 3LCD che ha creato un nuovo riferimento nel rapporto qualità/prezzo tra i proiettori full-HD grazie ad un prezzo di listino estremamente aggressivo, da qualche giorno ulteriormente ritoccato in basso, oltre che prestazioni elevate”

Menu e strumenti di calibrazione - II


Impostazioni da verificare per la dinamica del segnale video in ingresso
- click per ingrandire -

In condizioni di default, il Mitsubishi inserisce un fastodioso zoom nelle immagini che, oltre a togliere una leggera cornice di pixel dall'immagine originale, finisce anche per rinunciare al dettaglio a causa del ricampionamento sulla risoluzione delle immagini. Per eliminare questo problema è sufficiente andare subito nel menu impostazioni. Questa operazione deve essere ripetuta per ogni ingresso video e per ogni frequenza del segnale. Davvero una seccatura.

Altrettanto importante è verificare il tipo di impostazione per i segnali video digitali in ingresso, in modo da non perdere dinamica su alte luci e basse luci. Le voci del menu da controllare non sono così esplicite come ci si attenderebbe e sono quasi nascoste nel menu immagine "avanzato" (ultima voce: "livello di ingresso") e in quello "opzioni".

L'ultimo menu dispensa informazioni sul segnale video in ingresso ed è stato utilizzato per verificare la compatibilità con una notevole mole di segnali video, soprattutto di tipo digitale. Non avendo ancora a disposizione un lettore Blu-ray Disc Pioneer o Sony (gli unici al momento ad avere la possibilità di generare un segnale ad alta definizione 24p), abbiamo utilizzato una scheda video Point Of View con GPU GeForce 8800 che ci è stata fornita da Syspack.it e che ringraziamo.


Compatibilità per segnali video 50p e 24p generati con una scheda video
- click per ingrandire -

Come è possibile vedere nelle immagini qui in alto, il piccolo HC5000 riesce a digerire praticamente tutto, compresi segnali 1920x1080p a 24 fotogrammi al secondo. Con la speranza che non ci siano problemi ad agganciare anche segnali provenienti da lettori Blu-ray Disc oppure HD DVD. Per avere questa risposta dovremo attendere la disponibilità dei nuovi lettori Blu-ray Disc in arrivo, ad iniziare dai modelli di Sony e Pioneer