Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

CES 2007: Videoproiettori

di Edoardo Ercoli , Emidio Frattaroli , pubblicato il 24 Gennaio 2007 nel canale PROIETTORI

“Con la seconda puntata dedicata ai videoproiettori, iniziamo gli approfondimenti su prodotti e tendenze osservati all'ultimo Consumer Electronic Show, non senza qualche delusione per una netta regressione degli spazi dedicati ai videoproiettori ma con alcune succose novità del presente e del prossimo futuro”

[Videoproiettori DLP] - Vidikron, Runco


Il Vidikron Vision 85 è uno dei primi proiettori a ottenere la certificazione THX

Runco e Vidikron, quest'ultimo marchio ormai sotto l'ala dello stesso produttore Runco, sono i primi videoproiettori DLP che sono in procinto di ottenere la certificazione THX, mirata a sottolineare l'estrema correttezza della riproduzione dei colori, bilanciamento del bianco, linearità del gamma e anche precisione delle operazioni di de-interlaccio e scaling.

Tra le novità più interessanti c'è ovviamente una buona rappresentanza di videoproiettori con tecnologia DLP a 3 chip che si posizionano sulla fascia più elevata del mercato, in senso assoluto. Il modello Vidikron Vision Model 150, dotato di calibrazione standard ISF e uno dei modelli che otterrà la certificazione THX, ha un prezzo al pubblico di 99.995 US$, tasse eslcuse, a cui eventualmente aggiungere attach anamorfici. Sarà disponibile a partire dalla fine di Gennaio.


Runco VX-44d con attach anamorfico CineWide con lente Isco-Optics
- click per ingrandire -

Runco invece ha annunciato ben 3 modelli DLP 1080 con tre chip che fanno parte della linea Video Xtreme, accompagnati da una nuova versione del controller DHD che è stato ulteriormente ottimizzato e aggiornato con ingressi HDMI. I tre nuovi proiettori 3 chip sono identificati dalle sigle VX-22d, VX-44d e VX-55d. Prezzi solo su richiesta ai dealer e installatori autorizzati.