Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

CES 2007: Press day

di Edoardo Ercoli , Emidio Frattaroli , pubblicato il 16 Gennaio 2007 nel canale DISPLAY

“Con questo primo articolo sulle principali conferenze stampa, iniziamo il nostro report sull'ultima edizione del Consumer Electronic Show che si è appena conclusa e che porta con sé numerose novità piuttosto importanti e che approfondiremo nei prossimi giorni”

Microsoft: Vista e XBOX 360

La giornata volge quasi al termine e come altre centinaia di colleghi ci mettiamo in fila per assistere al tradizionale keynote di Bill Gates. La conferenza di Bill Gates è un appuntamento davvero irrinunciabile grazie non soltanto alla notevole qualità dei contenuti ma soprattutto per la straordinaria bravura del front-man di Microsoft che non rinuncia a battute dissacranti e notevole auto ironia.

Oltre al notevole e comprensibile spazio dato al nuovo sistema operativo Windows Vista che sarà lanciato tra pochissimi giorni, Bill Gates non ha mancato di sottolineare i notevoli successi della console XBOX 360 che alla data del 31 Dicembre ha superato le 10 milioni di unità vendute in più di 27 paesi del mondo e più di 5 milioni di sottoscrittori del servizio di live gaming.. Con Vista e grazie a nuovi giochi sarà possibile interagire con il servizio di live gaming tra giocatori di XBOX e di PC, senza più distinzioni di piattaforma.

Grazie alla disponibilità del lettore HD-DVD esterno, la XBOX 360 è anche un ottimo lettore ad alta definizione. Il lettore esterno, in vendita in USA a soli 199 USD (tasse escluse) è pienamente compatibile anche con i PC. Grazie all'utilizzo di software come Power DVD 7.2 Ultra e un piccola driver da caricare su Windows XP, è possibile anche su personal computer la riproduzione degli HD-DVD ad alta definizione.

Bill Gates ha svelato anche nuovi programmi per la XBOX 360 che continua a espandere notevolmente il suo raggio d'azione nel settore consumer. Nei prossimi mesi infatti la XBOX 360 potrebbe trasformarsi anche in un ricevitore televisivo IPTV senza escludere anche la possibilità di riprodurre segnali ad alta definizione ove la banda sia sufficiente.