Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sony: viaggio alla scoperta del 4K

di Gian Luca Di Felice , pubblicato il 08 Maggio 2013 nel canale DISPLAY

“Per il lancio europeo della nuova gamma televisori 2013, che vedrà l'arrivo dei primi modelli 4K Ultra HD da 55 e 65 pollici, Sony ha invitato la redazione a Los Angeles, quartier generale di Sony Pictures”

Sony Pictures Studios

Prima di approfondire i temi legati alla nuova gamma televisori 2013, Sony ci ha accompagnati nei suoi studios californiani - a Culver City - un luogo culto dell'industria cinematografica hollywoodiana, lì dove avevano una volta sede la MGM e la Columbia, che Sony ha totalmente ristrutturato e modernizzato, rendendoli un fiore all'occhiello della produzione cinematografica mondiale. Un luogo dove ogni angolo è un potenziale set di ripresa all'aperto, immensi teatri dove nascono le scenografie dei più importanti blockbuster, auditorium di incisioni delle colonne sonore, sale di mix audio e post-produzione, studi di importanti format televisivi come" Jeopardy"," La Ruota della Fortuna" o sit-com di successo come "Rules of Engagement" (prodotto da Adam Sandler, che ha i suoi uffici proprio all'interno dei Sony Pictures Studios).

E' proprio qui che nasce tutta l'esperienza di Sony in fatto di riprese e tecnologia 4K, grazie alla collaborazione e l'esperienza dei più importanti registi, direttori della fotografia e tecnici di Hollywood. Ed è sempre qui, all'interno della divisione Colorworks, che avviene la realizzazione dei DI (Digital Intermediate) 4K, il recupero e restauro delle vecchie pellicole (vedi "Lawrence D'Arabia" o "Incontri Ravvicinati del Terzo Tipo"), l'authoring DVD e Blu-ray, la codifica dei nuovi film per la distribuzione casalinga in Ultra HD e, recentemente, la realizzazione di nuovi Blu-ray "Mastered in 4K" ottimizzati per i nuovi TV 4K Ultra HD di Sony.

Blu-ray "Mastered in 4K" realizzati, appunto, da nuovi master a risoluzione nativa 4K (e oltre) con un bit-rate di compressione H.264 / AVC ancora più elevato, immagini sempre in Full HD (1920 x 1080 / 24p) ma complete di una nuova correzione e codifica colore in grado di trarre profitto dello spazio colore espanso x.v.Color (xvYCC): le tracce video includono quindi per la prima volta le informazioni aggiuntive x.v.Color che potranno essere riconosciute da lettori Blu-ray compatibili e riprodotte dai nuovi TV 4K Ultra HD con tecnologia Triluminos da 55 e 65 pollici di Sony, completi anche del nuovo chip di upscaling Ultra HD X-Reality Pro ottimizzato per la riproduzione dei titoli Blu-ray "Mastered in 4K".