Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sony + Sky = HDTV

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 23 Maggio 2006 nel canale DISPLAY

“Sony Italia annuncia un accordo di collaborazione con Sky Italia per la promozione del mercato dell'alta definizione. A margine della conferenza stampa abbiamo fatto la conoscenza con il nuovo decoder Sky e i nuovi prodotti HD-ready Sony che saranno disponibili già nelle prossime settimane”

Conclusioni

Accanto al notevole movimento sul fronte dei display e dell'editing video, Sony sta anche per avviare la produzione di supporti pre-registrati in formato Blu-ray Disc, in vista del lancio mondiale della nuova PlayStation 3, previsto per il prossimo Novembre.

Ricordiamo inoltre che negli Stati Uniti, dal mese di Agosto sarà disponibile il primo lettore in formato Blu-ray Disc del colosso giapponese, che sarà disponibile ad un prezzo consigliato al pubblico di circa 990 US$, tasse eslcuse e che potrebbe arrivare anche in Europa entro la fine dell'anno.

Le novità di Sony non si limitano al video e all'alta definizione ma continuano anche nel settore fotografico con l'annuncio di una nuova linea di fotocamere reflex, prodotte in collaborazione con Minolta. I nuovi prodotti della linea identificata dalla prima lettera dell'alfabeto greco, verranno presentati nel corso della seconda settimana di Giugno, evento che seguiremo in prima persona.

Per maggiori informazioni: www.sony.it   -    www.skytv.it/SKYHD

 

Articoli correlati

Nuovo Sky Box HD Thomson

Nuovo Sky Box HD Thomson

AV Magazine mostra le prime immagini del decoder Thomson che si aggiunge a Pace ed Amstrad per la fornitura dei decoder Sky Box HD per la ricezione dei nuovi canali ad alta definizione che saranno lanciati nel corso delle prossime settimane
HDTV su Digitale Terrestre con ADB e RAI

HDTV su Digitale Terrestre con ADB e RAI

In questi giorni, al Centro Ricerche RAI di Torino viene scritto un importante capitolo nella storia della TV ad alta definizione, grazie agli importanti traguardi raggiunti con la sperimentazione delle trasmissioni in HDTV in formato H.264 su DVB-T, in collaborazione con Advanced Digital Broadcast



Commenti (5)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: ilmaligno pubblicato il 24 Maggio 2006, 10:39
sony investe sull'informazione

si vocifera che il lancio della playstation 3 sia stato rimandato a novembre in concomitanza con la plubblicazione blu-ray del film il codice da vinci.

inoltre già la frase sony vuole svegliare un campo\mercato che sonecchia nel nostro paese la dice lunga, ed è fin troppo rivelatrice.

sony si sta efficacemente preparando il terreno per il lancio in italia e nel vecchio continente della playstation 3, il cui valore aggiunto potrà essere solo l'alta definizione. non solo nei giochi, ma soprattutto del cinema. la ps3 sarà di fatto il lettore blu ray più economico al suo lancio.
sony, in definitiva, punta sull'alta deifnizione molto più di quanto microsoft abbia fatto per la sua xbox360, e questo prevede in un paese come il nostro che l'informazione e la educazione dei consumatori sia preventiva e massiccia.

Andrea
Commento # 2 di: sasadf pubblicato il 24 Maggio 2006, 13:50
sarei proprio curioso di vedere questo full HD sony.....


Temo che anche quest'anno al TAV non vedremo nulla di tutto ciò....


AMEN, ci saranno altri inserzionisti che ci penseranno!!

walk on
sasadf
Commento # 3 di: Pistolpete pubblicato il 24 Maggio 2006, 14:21
Originariamente inviato da: ilmaligno
si vocifera che il lancio della playstation 3 sia stato rimandato a novembre in concomitanza con la plubblicazione blu-ray del film il codice da vinci.

inoltre già la frase sony vuole svegliare un campo\mercato che sonecchia nel nostro paese la dice lunga, ed è fin troppo rivelatrice.

sony si sta efficacemente preparando il terreno per il lancio in italia e nel vecchio continente della playstation 3, il cui valore aggiunto potrà essere solo l'alta definizione. non solo nei giochi, ma soprattutto del cinema. la ps3 sarà di fatto il lettore blu ray più economico al suo lancio.
sony, in definitiva, punta sull'alta deifnizione molto più di quanto microsoft abbia fatto per la sua xbox360, e questo prevede in un paese come il nostro che l'informazione e la educazione dei consumatori sia preventiva e massiccia.

Andrea

Il ritardo della PS3 è dovuto al mancato accordo circa le protezioni anticopia di Blue Ray; il fatto di voler lanciare la console in concomitanza con la disponibilità del film Da Vinci Code può essere un elemento rilevante, ma non fondamentale. Il lancio della Play 3 è stato originariamente pensato in relazione alla XBox360.
Commento # 4 di: ilmaligno pubblicato il 24 Maggio 2006, 15:37
si ma andando oltre le dichiarazioni ufficiali potrebbe esserci una organizzazione sostanziosa e capillare tutto a favore del lancio di questi nuovi prodotti.
per dire, sony vuole fare il botto di capodanno anticipato presentando al mondo ps3 e blu-ray nello stesso momento, e ovviamente la tecnologia intrinseca: l'alta definizione, godibile con i tv lcd della sony stessa...

... non solo ovviamente, lo so. però la sony è l'unica ATTUALMENTE in italia che si stia agitando per promuovere l'HD (sky-hd è arrivato contemporaneamente all'offerta sony+sky-hd) e per informare ed educare i consumatori a cosa sia l'alta definizione e a quanto sia bella!

non nego che i ritardi accumulati (primavera 2006, ora fine 2006) possano essere derivati da problemi tecnici derivati da mancati accordi, problemi relativi all'hardware, ecc. ma forse sony ha ben pensato di sfruttare questo lasso di tempo, abusando del mezzo suspance , per prepararsi un bel debutto. tutto qui

Andrea
Commento # 5 di: Pistolpete pubblicato il 24 Maggio 2006, 22:38