Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

EISA Awards 2012-2013

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 27 Agosto 2012 nel canale DISPLAY

“A tre anni dall'ultimo articolo sui premi EISA, torniamo ad occuparci degli awards più importanti dell'elettronica di consumo, in occasione del loro trentennale. Ancora una volta vince l'assioma "tutti vincitori, nessun vincitore", poiché 9 televisori e 11 fotocamere vincenti forse sono un po' troppi”

Mobile e Green

Gli Eisa Awards del settore Mobile Electronics quest'anno sono sei. La categoria "smart connectivity", vinta dal JVC KW-NSX1 viene decisa assieme alle riviste del panel in-car. Gli altri cinque premi invece sono frutto delle decisioni del panel delle riviste "mobile". Il premio più importante è sicuramente quello allo smartphone e quest'anno arrivano due award e mezzo. Gli smartphone in realtà sono solo due: il Samsung Galaxy S III e l'HTC One S, quest'ultimo nella categoria "social media phone".

Inoltre, l'award per la categoria "mobile photo achievement", viene consegnato a Nokia per la "tecnologia"  il sensore da 38 megapixel della tecnologia PureView, che permette di effettuare zoom digitali senza rinunciare al dettaglio. Il risultato? EISA Award anche per un terzo smartphone: il Nokia 808. E forse altri telefoni Nokia che avranno questa tecnologia.

Gli ultimi awards assegati dal panel mobile electronics sono duue e si riferiscono alla riproduzione audio. L'award per la categoria mobile headphone (cuffie portatili) lo vince Focal con le Spirit One: una cuffia comoda e con buon isolamento dai rumori che offre anche pulsanti di controllo chiamata e un microfono integrati nel filo di collegamento. L'altro award è per la categoria wireless speakers (diffusori senza fili) e va al sistema Philips Fidelio A9.

I due premi "green" vengono assegnati  quattro professori che lavorano in tre università europee: Prof. Dr. Casper Boks, (Università di Trondheim, Norvegia), Dr. Jaco Huisman (Università delle Nazioni Unite a Bonn, Germania), Prof. Dr. Jo Geraedts e Dr. Renee Wever (Università della Tecnologia di Delft, Olanda). La decisione tiene conto non solo dell'efficienza energetica dei vari prodotti ma anche della costruzione, dei materiali e processi produttivi impiegati oltre che dell'impatto ambientale generale. Vincono i due green awards il TV Philips 55PFL6007 e il telefono cellulare Sony Xperia P.

Per maggiori informazioni: www.eisa.eu

 

 

Articoli correlati

EISA Awards 2008-2009

EISA Awards 2008-2009

L'EISA, la più grande associazione di riviste di elettronica di consumo in Europa, assegna ogni anno i premi ai migliori prodotti di elettronica di consumo nelle caegorie audio, video, fotografia, mobile ed elettronica in auto. L'elenco dei premi assegnati susciterà come sempre qualche polemica
EISA Awards 2007-2008

EISA Awards 2007-2008

L'EISA è la a più grande associazione di riviste di elettronica di consumo in Europa, con circa 50 membri di 20 paesi europei che sceglie i prodotti di elettronica di consumo migliori dell'anno nelle categorie audio, video, foto, home theater e mobile electronics
EISA Awards 2006-2007

EISA Awards 2006-2007

L'EISA è la a più grande associazione di riviste di elettronica di consumo in Europa. Da stamattina è disponibile sul sito ufficiale dell'associazione l'elenco dei premi assegnati ai prodotti europei dell'anno nelle categorie audio, video, foto, home theater e mobile electronics...



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: ais001 pubblicato il 31 Agosto 2012, 13:51
Tutto molto bello, ma se ogni prodotto ormai ha 1 premio, non si entra nella banalitá ed il compratore poi fa solo fatica a scegliere? Per come la vedo io: 1 premio = 1 prodotto per categoria.

Canon e Nikon significa far vincere tutti. Ok, ognuno avrá sulla scatola un bel logo colorato da mettere in evidenza, ma alla fin fine non si compra un prodotto serio per la confezione.

Ovvio che i meno esperti poi si faranno attirare dalle cose colorate come al solito.
Commento # 2 di: AlbertoPN pubblicato il 31 Agosto 2012, 15:20
vero, ma il problema, come sottolineato da Emidio nell'articolo, è che se vincono tutti non vince nessuno.

Qualche anno fa, parecchi ero agli albori per la mia passione riguardo questo mondo/i, chi vinceva il premio EISA era IL prodotto per quell'anno della categoria ..... i sinto-ampli se lo contendevano a mazzate: Denon, Onkyo e Yamaha (Marantx era un filo sempre staccata) si succedevano con prodotti che erano davvero superlativi e definitivi.

Per non parlare dei trasduttori: Mission, Il sistema THX Jamo, e tanti altri edano davvero dei prodotti al di fuori di ogni sospetto.

Da un pò di tempo a questa parte (magari sbaglio, eh ? lo premetto), sai come guardo i premi EISA ? Toh ... vediamo chi hanno voluto spingere questo giro .... e direi che l'approccio è diverso.

Se oggi volessi prendermi IL televisore migliore in commercio ad adesso, su cosa mi dovrei orientare ? Ho solo l'imbarazzo della scelta .....