Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

CEATEC 2005 - Day 3

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 07 Novembre 2005 nel canale DISPLAY

“Il nostro reportage del CEATEC prosegue con la terza giornata all'interno degli spazi espositivi più interessanti, dove possiamo apprezzare i recenti sviluppi tecnologici su display al plasma e sulle tecnologie di ripresa e archiviazione che saranno disponibili nei prossimi anni.”

Mitsubishi: display Diatone, AV server, proiettori


Il primo TV Color LCD Mitsubishi con DIATONE

Lo spazio espositivo di Mitsubishi era leggermente sotto tono. Sinceramente ci aspettavamo di trovare la versione definitiva del microproiettore DLP annunciato lo scorso giugno ma il ritardo è tale che probabilmente non sarà disponibile entro il Natale.


Uno dei due diffusori che permettono il funzionamento del sistema DIATONE

Molta enfasi viene invece data al nuovo sistema di elaborazione denominato DIATONE: un sistema molto vicino per filisofia al Virtual Dolby et similia che permette di utilizzare due soli altoparlanti per simulare un campo sonoro a 360 gradi. 


Dimostrazione del sistema DIATONE Mitsubishi
- click per ingrandire -

Il nuovo sistema DIATONE verrà integrato nei TV Color LCD Mitsubishi. La dimostrazione è stata condota stranamente con un sistema ampli + diffusori di tipo tradizionale e non con il display che era in esposizione. Purtroppo la congiuntura ambientale ha escluso qualsiasi possibilità di giudizio.


Server Audio Video Mitsubishi con interfaccia IEEE 1394

Altro spazio all'interno dello stand Mitsubishi era destinato a nuovi sistemi audio video connessi con collegamento Fire Wire (IEEE 1394). L'interfaccia, inserita anche all'interno dei TV LCD, permetterà di trasferire audio, immagini (anche HD) e comandi IR tra i vari apparecchi sistemati in casa.


Videoproiettore HC 3000 con matrice DMD 1280x768

Tra i prodotti presentati da Mitsubishi c'era anche il nuovo proiettore a singolo chip e tecnologia DLP HC-3000: il primo ad utilizzare la nuova matrice 1280x768 punti. A causa dello scarso tempo a disposizione e delle complicate modalità per la prenotazione, abbiamo rinunciato alla dimostrazione del proiettore che avevamo comunque visto già all'IFA di berlino: www.avmagazine.it/articoli/sorgenti/43/5.html