Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sony Bravia 3D KDL-52LX900

di Gian Luca Di Felice , Emidio Frattaroli , pubblicato il 18 Marzo 2010 nel canale DISPLAY

“Abbiamo provato uno dei primi prototipi di TV LCD 3D di Sony e siamo gli unici, al momento, a cui Sony Italia ha concesso di effettuare rilevazioni fotometriche, anche per quanto riguarda la riproduzione stereoscopica. Ecco le nostre prime impressioni...”

Caratteristiche e dotazioni

L'esemplare di pre-serie che Sony Italia ci ha fatto trovare in una delle sue salette a Milano è il modello da 52 pollici. Straordinariamente bello ed elegante: questo è il primo commento che abbiamo espresso. Il tutto è frutto del nuovo stile "Minimalistic Monolitich Design", in rigorosa finitura nera lucida con il pannello interamente ricoperto da una sottile lastra trasparente che da spento nasconde la cornice.


Il nuovo Bravia LX900 è molto sottile. Sul lato destro i principali comandi
- click per ingrandire -

Sottilissimo, grazie all'integrazione della tecnologia di retroilluminazione "LED Edge" (con i LED posti unicamente sulla cornice superiore e inferiore del pannello), anche il retro è ottimamente curato con le varie connessioni (tra cui 2 HDMI in versione 1.4 - le altre 2 sono sul lato sinistro) ben camuffate.


Alcuni particolari del pannello posteriore e del lato sinistro con le connessioni
- click per ingrandire -

I diffusori stereofonici sono integrati nella cornice inferiore (rivolti verso il basso) e quindi nascosti alla vista, così come celati sono i vari sensori ed emettitori di cui è dotato questo TV. Ricordiamo infatti che questo modello è di tipo Full 3D, ovvero già completo di emettitore infrarossi per la sincronizzazione degli occhialini attivi (inclusi nella confezione), ed è anche dotato di sensori di luminosità, nonché di presenza (per spegnere automaticamente il TV in caso di assenza di spettatori).


Il bel telecomando, grande, comodo e leggero, con pulsante di accensione anche sul dorso
- click per ingrandire -

Inoltre, trattandosi di un top di gamma, non mancano varie funzionalità di rete che consentono di riprodurre contenuti multimediali in streaming da dispositivi DLNA, ma anche di collegarsi al web per fruire di diversi servizi "on demand", widget vari, accesso a Facebook e Twitter, il tutto sia via cavo che in modalità wireless grazie all'antenna Wi-Fi integrata.