Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

TV LCD Sony KDL-46W4000

di Gian Luca Di Felice , pubblicato il 26 Novembre 2008 nel canale DISPLAY

“Il costruttore nipponico è tornato ad essere un protagonista assoluto del mercato dei televisori, capace di coprire tutte le fasce di prezzo con caratteristiche tecniche e funzionali all'avanguardia. La serie W4000 rappresenta al momento il miglior compromesso tra prezzo e prestazioni”

Conclusioni

Il KDL-46W4000 si è rivelato un televisore davvero completo e dalle ottime prestazioni, soprattutto con materiale in alta definizione. Ci hanno sorpreso positivamente il contenuto livello del nero, l'equilibrio generale della resa cromatica, i miglioramenti nella gestione delle immagini in standard definition del nuovo circuito Bravia Engine 2 e la qualità della decodifica delle trasmissioni digitale terrestre.

Completissimo dal punto di vista delle connessioni, grazie alla presenza di 3 ingressi HDMI tutti 1.3 e compatibili x.v.Color e Deep Color, questo televisore accetta senza problemi cadenze 24p sia dall'HDMI che dal component e oltretutto aggancia senza problemi (a dispetto di quanto riportato nel manuale) risoluzioni Full HD anche dall'ingresso VGA (molto utile per chi possiede ad esempio una Xbox360).

Se poi aggiungiamo la presenza del sintonizzatore DVB-T compatibile anche con le trasmissioni Mpeg4 HD, lo slot Common Interface compatibile (non ufficialmente) con la SmarCam DGTVi per la riproduzione dei contenuti a pagamento (vedi Mediaset Premium o La 7 Cartapiù) e la porta USB 2.0 per la riproduzione delle foto dal supporti flash e hard-disk esterni con funzionalità Picture Frame in grado di "trasformare" la TV in una mega cornice fotografica, ecco che il KDL-46W4000 si rivela un acquisto molto ragionato. Certo, latita per quanto riguarda circuiti 100Hz (o addirittura 200Hz), ma siamo sicuri siano poi così utili?

Per maggiori informazioni sui prodotti Sony: www.sony.it

 

Articoli correlati

TV LCD Pioneer KURO KRL-37V

TV LCD Pioneer KURO KRL-37V

L'ingresso di Pioneer nel settore dei TV con tecnologia LCD sfrutta le nuove sinergie con l'altro grande produttore Sharp, in grado di fornire quanto di meglio è disponibile sul mercato in termini di pannelli LCD di elevata qualità. Il nuovo Pioneer LCD sarà in grado di rivaleggiare con i KURO al plasma?
Preview: TV LCD JVC LT-46DS9

Preview: TV LCD JVC LT-46DS9

Ospite presso in nostro stand in occasione del Top Audio Video Show, il TV LCD di JVC si è rivelato una gradita sorpresa. Caratterizzato da ottime prestazioni nella riproduzione video e in attesa di una prova completa nel nostro laboratorio, pubblichiamo una preview con qualche misura
Pioneer Kuro PDP-LX5090

Pioneer Kuro PDP-LX5090

Il Pioneer Kuro di nona generazione è al momento la massima espressione della tecnologia al plasma per la riproduzione delle immagini. Caratterizzato da un rapporto di contrasto che viene definito "estremo" dal costruttore, si candida a vero riferimento tra i display di fascia più elevata
TV LCD full HD Sony KDL-40D3550

TV LCD full HD Sony KDL-40D3550

Sony dispone ormai di un catalogo di televisori LCD per tutte le esigenze e tutte le tasche. Il modello KDL-40D3550 con diagonale da 40 pollici è già presente sul mercato da qualche mese, è privo di alcune caratteristiche presenti invece sui modelli superiori, ma proprio per questo potrebbe rivelarsi un "best buy"



Commenti (30)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Rosario pubblicato il 26 Novembre 2008, 18:24
Sembra un buon display......
Certo...... Il KURO della Pioneer è ovviamente un'altra cosa ed io fra l'altro preferisco di gran lunga i plasma........

P.S.: Ma esiste in commercio materiale Hd già codificato con lo spazio colore x.v. Color con almeno 10 bit per componente cromatica???????????

Ciao
Commento # 2 di: stefman pubblicato il 26 Novembre 2008, 18:29
Un dubbio...

...senza voler essere critico, pongo alla redazione una domanda? Come mai non avete fatto la prova sull'evoluzione di questo splendido LCD?

Il Sony KDL-46W4500 è già disponibile (anche in Italia) da qualche mese e sulla parte del mio soggiorno da qualche settimana, ha i 100Hz e si vede che è una bellezza.

Potreste effettuare una prova comparativa per evidenziare quanto Sony ci tenga a migliorare i propri prodotti (non è pubblicità ma solo apprezzamento per un ottimo prodotto).

Un slauto.
Commento # 3 di: Picander pubblicato il 27 Novembre 2008, 08:42
Non sono riuscito a trovarlo nell'articolo... quanto è il livello del nero misurato?
Commento # 4 di: Martabio pubblicato il 27 Novembre 2008, 09:40
e il CLOUDING ??

...visto che è un problema noto: come l'avete trovato su questo televisore ?

grazie per la risposta
Commento # 5 di: Picard pubblicato il 27 Novembre 2008, 11:02
Originariamente inviato da: Picander
... quanto è il livello del nero misurato?

Dal grafico sembra essere di 0.07 cd/m2, mentre se non sbaglio hdtv test lo aveva misurato in 0.05 cd/m2.
Tra l'altro rileggendo http://www.avmagazine.it/articoli/televisori/182/tv-lcd-full-hd-sony-kdl-40d3550_5.html]la recensione[/URL] del sony KDL 40D3550, ho notato come il livello del nero fosse notevolmente più basso (0.031cd/m2) del w4000, come mai?
Commento # 6 di: playerOne pubblicato il 27 Novembre 2008, 12:00
io ho la serie W3000 che sulla carta mi pare identico, anche a livello visivo non credo ci siano differenze, a parte l'estetica e la xcross media bar: confermate?

@Rosario: dire che il kuro (se ti riferisci al modello top di pioneer) è meglio è la cosa più ovvia del mondo, tra un po lo sanno anche i muri: peccato che costi quasi 3 volte tanto. Poi è inutile fare paragoni tra lcd e plasma: ci sarà sempre gente che preferirà uno rispetto all'altro e viceversa.
Commento # 7 di: Picard pubblicato il 27 Novembre 2008, 12:50
Originariamente inviato da: playerOne
...è inutile fare paragoni tra lcd e plasma: ci sarà sempre gente che preferirà uno rispetto all'altro e viceversa...

Non è così inutile, il pioneer Kuro rappresenta il termine di eccellenza (e di paragone) tra le tv flat hd e sapere come una tv si rapporta a quest'ultimo, rende molto più l'idea di tanti grafici e numeri, senza volerli ovviamente rimpiazzare. Senza dimenticare che comunque la differenza tra lcd e plasma non è solo una questione di gusti, ma di resa visiva complessiva. Non capisco il riferimento ai 100 Hz della prova, latitare vuol dire funzionare male?
Commento # 8 di: Martabio pubblicato il 27 Novembre 2008, 14:04
Originariamente inviato da: Picard
Non capisco il riferimento ai 100 Hz della prova, latitare vuol dire funzionare male?


vuol dire che manca. Il 100 hz è una feature che hanno messo sulla serie 4500.
Commento # 9 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 27 Novembre 2008, 14:30
Originariamente inviato da: Martabio
...visto che è un problema noto: come l'avete trovato su questo televisore ?


L'esemplare in prova non presentava problemi di clouding

Gianluca
Commento # 10 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 27 Novembre 2008, 14:33
Originariamente inviato da: Picard
Tra l'altro rileggendo http://www.avmagazine.it/articoli/televisori/182/tv-lcd-full-hd-sony-kdl-40d3550_5.html]la recensione[/URL] del sony KDL 40D3550, ho notato come il livello del nero fosse notevolmente più basso (0.031cd/m2) del w4000, come mai?


Ciao,
domanda interessante....le misure le ha fatte Emidio, e questa disparità la sto notando solo ora.
Non vorrei che avesse trascritto qualcosa male...
Ora cerchiamo di capire!

Gianluca
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »