Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sony Entertainment Day

di Luca Carosi , pubblicato il 29 Settembre 2008 nel canale DISPLAY

“I molteplici aspetti dell'intrattenimento domestico possono avere adesso una caratteristica fondamentale in comune: l'Alta Definizione. Ne è convinta Sony che in un recente appuntamento milanese ha mostrato i suoi nuovi prodotti HD: un catalogo assortito come mai in precedenza”

Introduzione

Grande come un campo da calcio, il padiglione allestito da Sony per l'IFA berlinese ha finito per "diluire" le pur molte novità in un autentico diluvio di prodotti. Ma il colosso giapponese ha prontamente rimediato pochi giorni dopo, con un evento destinato alla stampa ed agli operatori italiani all'interno di un teatro milanese, seguito il giorno dopo da un secondo evento destinato al grande pubblico. Qui il focus è stato inequivocabile, ovvero l'Alta Definizione declinata in tutte le sue forme, il che vuol dire videoproiettori, televisori, lettori Blu-ray Disc, videocamere, notebook, videogiochi e film.


Ospite d'onore, il proiettore Sony SXRD al top della gamma VPL-VW200
- click per ingrandire -

Ospite d'onore dell'esposizione, almeno per gli inguaribili cultori dell'eccellenza visiva, il proiettore top di gamma VPL-VW200, ovviamente basato sulla tecnologia SXRD. L'installazione del gioiello è risultata un po' sacrificata, specie per quanto riguarda le dimensioni dello schermo, il che non ha impedito di apprezzare alcune delle sue doti peculiari quali il livello del nero, il contrasto dichiarato è di 35000:1, nonché la bella resa cromatica. Fra le caratteristiche tecniche di questa macchina, praticamente inudibile con i suoi 22 dB, vanno ricordati l'obiettivo Carl Zeiss Vario-Tessar, la lampada allo Xeno da 400W, il sistema di processamento digitale Bravia Engine Pro e la possibilità di montare una lente anamorfica.