Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Blu-Ray: Predator

di Luca Carosi , pubblicato il 18 Gennaio 2008 nel canale DISPLAY

“La riproposizione in High Definition delle pellicole più spettacolari passa naturalmente attraverso i film di Arnold Schwarzenegger. Girato oltre 20 anni fa, il fantascientifico Predator resta uno dei suoi titoli cult e viene proposto in un'edizione Blu-ray curata nei fondamentali audio-video ma priva di contenuti extra”

Contenuti speciali e bitrate


I contenuti extra sono praticamente assenti con la disponibilità di soli 3 trailer

Come già anticipato, la nota dolente di questa edizione sta nella mancanza di contenuti extra che avrebbero invece riscosso l'interesse dei molti fan del film e di Arnold Schwarzenegger. In tema di contenuti aggiuntivi ci sono, come detto, solo tre trailer: nulla a che vedere con la ricca presenza di contributi disponibile nell'edizione speciale su DVD pubblicata nel 2002. Lo spazio residuo disponibile sul disco a singolo strato, con 20 GB occupati dal film con le sue tracce sonore, avrebbe permesso di riproporre come minimo gli stessi extra del DVD.

Il software di riproduzione PowerDVD 7.3 ci ha segnalato una situazione tecnica diversa rispetto a quella riscontrata con Independence Day, altro titolo Fox di imminente uscita: il codec utilizzato per la trasposizione di Predator è infatti il "vecchio" MPEG2, anche se l'elevato bitrate, con punte che si avvicinano ai 40 Mb per secondo, rappresenta una garanzia di un'adeguata qualità video compatibilmente con il materiale di partenza. Nel primo riquadro viene evidenziata la colonna sonora DTS half-rate italiana (analoga a quella spagnola). Ovviamente assai più elevato il bitrate della traccia DTS-HD Master Audio inglese (nel riquadro più in basso).

Per maggiori informazioni: www.20thfox.it/bluray

 

Articoli correlati

Blu-Ray: Independence Day

Blu-Ray: Independence Day

Grande successo al botteghino nel 1996, Independence Day sarà presto disponibile per gli appassionati in un'edizione Blu-ray povera di extra ma caratterizzata da un bit-rate video record, con audio DTS HD MA inglese e DTS italiano e qualità audiovideo perfetti per candidarlo come un disco di riferimento
HD DVD: Shooter

HD DVD: Shooter

Paramount è appena entrata nel mercato italiano dell'Alta Definizione e all'estero sono già disponibili HD-DVD comprendenti con audio italiano, come l'edizione spagnola di Shooter: un ottimo film d'azione diretto dal regista di Training Day, con ottimo telecine, extra HD e audio DD+ piuttosto "particolare"
Blu-ray: Harry Potter e il prigioniero di Azkaban

Blu-ray: Harry Potter e il prigioniero di Azkaban

In arrivo nel nostro paese e già disponibile in varie nazioni europee, il terzo capitolo della fortunatissima saga di Harry Potter si propone come uno dei Blu-ray più interessanti da mettere sotto l'Albero in virtù delle credenziali audio-video di prim'ordine nonché della ricca dotazione di contenuti speciali



Commenti (45)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: eriki71 pubblicato il 18 Gennaio 2008, 10:27
Il codec utilizzato e' mpge2....!!!!! e' una vergogna......
ci manca solo che per risparmiare ora tutti i nuovi Bluray li fanno con questo codec.... proprio ora che non faranno piu' gli HD-DVD. Me lo sentivio che il fatto che ne restera' soltanto uno e' un po' come dire alla fine chi la prendera' nel c... saremo noi utenti finali
Commento # 2 di: GIANGI67 pubblicato il 18 Gennaio 2008, 11:54
Il buon Dartdvd ha gentilmente postato una recensione di questo titolo:e' esattamente come me lo aspettavo,personalmente stavolta mi tengo il dvd S.E. a 2 dischi.
Commento # 3 di: guest_005317 pubblicato il 18 Gennaio 2008, 12:08
Non è una novita che noi appassionati la prendiamo in quel posto.......però è veramente scandaloso che un film cosi bello non venga curato come si deve................
Commento # 4 di: maurocip pubblicato il 18 Gennaio 2008, 12:33
Solo un piccolo appunto a queste mini recensioni che leggo sempre con interesse:
sarebbe gradito anche un commento non numerico sulla qualità audio video del prodotto.
Ok il bitrate ma il prodotto potrebbe anche soffrire di un mastering comunque non buono all'origine...
Insomma, fan a parte, è da comprare?

Sarebbe una indicazione che seppur soggettiva, sareebbe utile sapere.
ciao
Commento # 5 di: GIANGI67 pubblicato il 18 Gennaio 2008, 12:37
Piu' che altro,se la fotografia e' fatta in un certo modo all'origine,la morbidezza dell'immagine e' da considerarsi coerente,dunque e' un pregio.Penso che in questo caso il mastering non abbia colpe,e' il prodotto alla fonte che e' fatto in un certo modo.
Commento # 6 di: mauriziofa pubblicato il 18 Gennaio 2008, 14:50
Calma a tutti: spiace anche a me che certi film come questo ottimo Predator che è un cult siano codificati in mpeg 2 e non rielaborati dalla pellicola originale in avc/mpeg4 o VC1. Ma sono pochissimi i film così, la maggior parte sono rielaborati partendo dal master originale in pellicola e successivamente riportati in digitale.
Purtroppo per alcuni probabilmente fanno il conto che sono già usciti da tanti anni, probabilmente non ne venderanno tanti e quindi decidono di non investire in un 'operazione costosissima come la rimasterizzazione.

Maurizo
Commento # 7 di: Dave pubblicato il 18 Gennaio 2008, 17:22
Per quanto riguarda l'audio, trovo inaccettabile che su un Blu-Ray destinato al mercato italiano non siano riusciti a mettere ALMENO una traccia DTS full-rate in italiano. Se nei DVD Video il DTS 768 aveva e ha un senso, sui Blu-Ray è una presa per i fondelli...
Commento # 8 di: gattapuffina pubblicato il 18 Gennaio 2008, 17:42
Peccato, sembra che ce l'abbiano su con il povero Schwarzy...

Ho preso Total Recall in Bluray, una fregatura abissale. Non dico che si vede meglio il DVD, ma quasi...
Commento # 9 di: GIANGI67 pubblicato il 18 Gennaio 2008, 18:19
Strano,su Total Recall avevo letto buone cose negli USA...
Commento # 10 di: OXO pubblicato il 18 Gennaio 2008, 19:15
Non sono un amante del genere e non sono comunque interessato all'acquisto, ma che su un disco HD si utilizzi ancora l'MPEG-2 e che non siano previste tracce audio in alta definizione per il mercato di vendita mi pare francamente vergognoso...
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »