Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Samsung LE 40M86BD

di Gian Luca Di Felice , Emidio Frattaroli , pubblicato il 22 Ottobre 2007 nel canale DISPLAY

“Con questa nuova generazione di televisori LCD full HD, Samsung apporta dei cambiamenti nel design, mette a disposizione ben 3 ingressi HDMI 1.3 compatibili anche con lo spazio colore esteso xvYCC e promette un rapporto di contrasto e un livello del nero da primato”

Conclusioni

Alla luce del test approfondito che vi abbiamo appena descritto, il Samsung LE 40M86BD si candida a pieno titolo come uno dei più interessanti display a piena risoluzione HD presenti sul mercato. La diagonale di 40" permette di apprezzare la piena risoluzione anche da distanza ragionevole e la latenza dei cristalli liquidi non crea troppi problemi, specialmente con materiale cinematografico non troppo movimentato.

A motivare questo giudizio contribuiscono senz'altro la qualità complessiva delle immagini, il livello del nero molto contenuto e la versatilità di collegamento che è molto elevata. In particolare abbiamo molto apprezzato la presenza di ben tre ingressi HDMI 1.3 che mettono certamente al riparo da una precoce obsolescenza. Molto interessante anche il menu, che permette di cimentarsi con calibrazioni piuttosto precise, almeno nella composizione del bilanciamento del bianco e nella gestione della curva del gamma.

Le uniche note, parzialmente stonate, riguardano la qualità delle elaborazioni interne, le impostazioni di default e la riproduzione di materiale 24p. Se avessimo testato il TV Samsung nelle impostazioni predefinite, il giudizio sarebbe stato piuttosto negativo. Selezionando impostazioni meno esasperate e investendo il tempo necessario per la calibrazione, il risultato finale è molto positivo. Giudizio sospeso invece per la riproduzione di materiale 24p che non ci ha convinto pienamente. In questo caso la riproduzione di sequenze con cadenza a 50Hz e 60Hz appare migliore.

Per maggiori informazioni sui prodotti Samsung: www.samsung.it

Per ulteriori approfondimenti vi segnaliamo questa discussione sulla linea M86 Samsung nella sezione "Display full HD" nel nostro forum.

 

Articoli correlati

LCD full HD Sony Bravia KDL-52X2000

LCD full HD Sony Bravia KDL-52X2000

Dopo decenni di dominio Trinitron nel settore dei display a tubo catodico e qualche anno di incertezza, la multinazionale nipponica è tornata a essere molto forte forte nel settore dei TV puntando tutto sulla tecnologia LCD, di cui questo 52 pollici Full HD Bravia serie X rappresenta l'attuale massima espressione



Commenti (73)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: MiKeLezZ pubblicato il 24 Ottobre 2007, 19:07
la tecnologia Super Crystal Clear che promette di ridurre al minimo i fastidiosi riflessi della luce d'ambiente, attenuando allo steso tempo il livello del nero e aumentando quindi il rapporto di contrasto.
Questo non è che un nome commerciale del display lucido, e tale tecnologia in realtà rende PIU' visibili i riflessi della luce ambientale. Attualmente Samsung dovrebbe esser l'unica a aver scelto questa strada (e la implementa solo per i suoi modelli high-end).
Movie Plus, una tecnologia proprietaria di Samsung
Il Movie Plus di proprietario Samsung ha solo il nome, è in realtà di Trident e si chiama Trident Natural Motion Controller (TNMC), si basa su integrated motion estimation motion compensation (ME/MC).
E' gestito dal Samsung SVP-WX68, che in realtà è un Trident SVP WX (68MHz), ma con diversa serigrafia.
I modelli F8 e F9 integrano invece la sua revisione, WX-170, che ha i 100Hz/120Hz al posto del Movie Plus (che comunque è basato su identica tecnologia).

Lo scaler è integrato nel chip Trident.

MStar è un costruttore di controller LCD, al pari di Trident/Genesis (percui i suoi chip possono vantare simili funzionalità, ma la numerazione relativamente bassa del chip in oggetto fa presagire che questo abbia un utilizzo ben specifico (e il 10-bit ci indicano già quale). In effetti è giusta la vostra prima ipotesi, la famiglia MST35 dovrebbe esser preposta a ricevere segnali video analogici e trasformarli in digitale (fa coppia con il Sigmatel lì vicino che si occupa dei segnali audio).
Commento # 2 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 24 Ottobre 2007, 19:27
Originariamente inviato da: MiKeLezZ
... Il Movie Plus di proprietario Samsung ha solo il nome, è in realtà di Trident e si chiama Trident Natural Motion Controller (TNMC)...

... E' gestito dal Samsung SVP-WX68, che in realtà è un Trident SVP WX (68MHz), ma con diversa serigrafia....
Ti ringrazio per le precisazioni sull'integrato SVP-WX68 e per aver tentato anche tu di scoprire dettagli sul Mstar

Sulla superficie invece non sono d'accordo: secondo me non si tratta di una finitura glare lucida e a specchio. Al contrario la superficie del Samsung mi è sembrata piuttosto opaca (foto a pagina 3): un fattore che giudico estremamente positivo

Emidio
Commento # 3 di: MesserWolf pubblicato il 24 Ottobre 2007, 22:00
bella recensione !

L'unico appunto è che anche a me visto in un centro commerciale lo schermo era sembrato lucido, ma potrei sbagliarmi ...
Commento # 4 di: MiKeLezZ pubblicato il 24 Ottobre 2007, 22:55
Originariamente inviato da: Emidio Frattaroli
Al contrario la superficie del Samsung mi è sembrata piuttosto opaca (foto a pagina 3): un fattore che giudico estremamente positivo
Ci sono due diversi modelli:

M8 con pannello lucido (che è il vostro)
N8 con pannello opaco

Il trattamento lucido, o a specchio, è proprio quello che permette al pannello della TV di raggiungere valori di contrasti più alti del solito.

La foto di pagina 3 è troppo sfuocata per giungere a conclusioni, ma mi sembra il riflesso non manchi. Per intenderci, parlo di questo:
http://www.hdtvtest.co.uk/Samsung-LE40M86BD/Design.php

Magari, abituati a Plasma, ci si fa poco caso:
http://www.hdtvtest.co.uk/Panasonic-TH42PX70/Design.php

Ma la differenza con gli altri LCD (pannello opaco) è ben presente:
http://www.avforums.com/forums/show...;postcount=1739
Commento # 5 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 25 Ottobre 2007, 11:46
Originariamente inviato da: MiKeLezZ
... Il trattamento lucido, o a specchio, è proprio quello che permette al pannello della TV di raggiungere valori di contrasti più alti del solito.

La foto di pagina 3 è troppo sfuocata per giungere a conclusioni, ma mi sembra il riflesso non manchi...
D'accordo. Ma rispetto ad uno schermo classico glare, a me sembra che il compromesso raggiunto da Samsung con questo pannello sia molto buono. E' anche vero che non abbiamo tenuto in seria considerazione questo aspetto e non abbiamo scattato alcuna foto per evidenziare l'effetto.

Vorrà dire che per il prossimo display accetteremo il tuo consiglio e cercheremo di fare più attenzione anche a a questa caratteristica, poiché molte persone utilizzano il TV in ambienti illuminati e con sorgenti luminose in posizioni poco strategiche

Grazie ancora per i commenti

Emidio
Commento # 6 di: no_smog pubblicato il 25 Ottobre 2007, 13:27
bella rece, come sempre, ma sarebbe bello un giorno vedere (sempre che per la redazione sia possibile) un roundup tra LCD hi-end e Palsma hi-end.
Abbiamo bisogno di un vincitore assoluto;-))
Commento # 7 di: alextask pubblicato il 25 Ottobre 2007, 13:55
chiedo scusa... perchè una recensione di un modello che è da più di un anno sul sito samsung italia (ed in vendita da molto prima tramite importazione??)

Specialmente ora che è uscito il modello F86, che a detta di molti utenti del forum è decisamente migliore e risolve tutti i bachi verificati con questa serie, mi suona strana una recensione.

E' vero che tutti i centri commerciali spingono i modelli M86 (1400 euro) e nascondono (letteralmente!) i modelli F86 (1900 euro), ma li si tratta di strategia commerciale, qui non ne capisco il senso... voi, generalmente non fate marchette vero?????
Commento # 8 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 25 Ottobre 2007, 14:42
Originariamente inviato da: alextask
chiedo scusa... perchè una recensione di un modello che è da più di un anno sul sito samsung italia...
La risposta è nella seconda parte della tua domanda: si tratta di un TV molto diffuso e attualmente nei negozi: non mi risulta che sia fuori produzione. Oltretutto la fascia di prezzo è piuttosto interessante. Samsung ha proposto di inviarci tale display ed ho accettato di buon grado.

Originariamente inviato da: alextask
... voi, generalmente non fate marchette vero?????
Mai fatte, caro alextask. E ti sfido a contraddirci.

In ogni modo, se con tale domanda fai riferimento al fatto che in qualche occasione, gli articoli pubblicati su AV Magazine siano stati scritti per compiacere le aziende, non soltanto offendi me come autore e Direttore di questa testata giornalistica, ma anche tutti gli altri collaboratori. Fortunatamente la maggior parte dei test che pubblichiamo sono corredati di misure oggettive, verificabili e ripetibili, come in questo caso.

Non solo: la possibilità di commentare gli articoli, inserendo anche domande e chiedendo ulteriori approfondimenti, è una ulteriore garanzia poiché siete voi stessi a verificare l'assenza di qualsiasi tipo di sudditanza psicologica verso questa o quell'azienda.

Pensi che abbiamo sopravvalutato il valore del prodotto? Qui hai la possibilità di dirlo, argomentando il tuo giudizio. Pensi ci sia qualche aspetto negativo o positivo che abbiamo tralasciato? Sarebbe molto interessante che tu fornissi questo tipo di notizie.

Vorresti che provassimo un altro display dello stesso produttore? Saremmo felici di ascoltare questo tipo di proposte.

Chiederci invece se siamo dei marchettari, a me sembra una mossa tanto maldestra quanto offensiva. Per questo motivo ho sospeso il tuo account fino a quando non chiarirai in privato (via m.p. o email) il tuo obiettivo e l'esegesi della tua domanda.

Emidio Frattaroli
Commento # 9 di: Sabatino Pizzano pubblicato il 25 Ottobre 2007, 15:09
Specialmente ora che è uscito il modello F86, che a detta di molti utenti del forum è decisamente migliore e risolve tutti i bachi verificati con questa serie, mi suona strana una recensione.
magari perchè non tutti i consumatori corrono dietro all'ultimo modello uscito. E, altra cosa, con il natale alle porte le offerte di qualche modello precedente potrebberp vantare dei prezzi decisamente interessanti, e la possibilità di rinvenire una recensione proprio adesso potrebbe tornare molto utile ai più. Ergo, una recensione di un modello di un anno fa, oggi come oggi, ci sta benissimo
Commento # 10 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 25 Ottobre 2007, 15:41
Grazie pintazza

Emidio.



P.S.

Il chiarimento con alextask si è concluso ed è stato prontamente riattivato.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »