AV Magazine - Logo
Stampa
Tutti al cinema: novembre
Tutti al cinema: novembre
Alessio Tambone - 06 Novembre 2018
“Suggerimenti e calendario completo per le uscite nei cinema italiani nel mese di novembre. Una rubrica di AV Magazine per essere sempre aggiornati su quello che succede all'interno dei cinema italiani, con info sul film e trailer. A voi la scelta!”
Pagina 1 - Il calendario

In attesa delle pellicole destinate al Natale (nell'ultima settimana troviamo già qualche proposta), novembre 2018 ci offre il secondo capitolo di Animali fantastici, distribuito con il titolo di I Crimini di Grindelwald.

E' sicuramente l'uscita internazionale più attesa, affiancata da una serie di titoli non italiani interessanti come Senza lasciare traccia, Widows, Styx, A private war e Tre volti, l'atteso ritorno (illegale) al cinema di Jafar Panahi.

Anche il cinema italiano offre spunti interessanti, a partire dalla prima settimana con la coppia Menocchio e Notti magiche di Paolo Virzì. In chiusura di mese, la nuova commedia di Leonardo Pieraccioni Se son rose.

Sotto le locandine dei film abbiamo inserito tre diverse icone a identificare proiezioni in 3D, in 4K o con codifica Dolby Atmos. Chiaramente la disponibilità va verificata con la sala cinematografica e la distribuzione italiana.

Ricordiamo che le date di inizio distribuzione possono essere soggette a cambiamenti. Buona lettura e buona visione.

Prima settimana del mese

1/11 #Ops - L'Evento
5/11 Il settimo sigillo
5/11 Conversazione su Tiresia - Di e con Andrea Camilleri
5/11 Friedkin Uncut - Un Diavolo di Regista
5/11 Storie del dormiveglia
7/11 Zombie contro Zombie
8/11 Tutti lo Sanno
8/11 Menocchio
8/11 Notti magiche
8/11 Il ragazzo più felice del mondo
8/11 Senza Lasciare Traccia
8/11 La Scuola Serale
8/11 Zen - Sul Ghiaccio Sottile
8/11 Hunter Killer - Caccia negli abissi
8/11 Ötzi e il Mistero del Tempo
8/11 Overlord
8/11 Malerba

 

Seconda settimana del mese

12/11 Bernini
13/11 Royal Opera House: La Bayadére
14/11 Coldplay: A Head Full of Dreams
15/11 Red Zone - 22 Miglia di Fuoco
15/11 Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald
15/11 Widows - Eredità Criminale
15/11 Chesil Beach - Il segreto di una notte
15/11 Cosa Fai a Capodanno?
15/11 Summer
15/11 In Guerra
15/11 Red Land (Rosso Istria)
15/11 Non Dimenticarmi - Don'T Forget Me
15/11 Styx
18/11 Almost Nothing - Cern: La scoperta del futuro

 

Terza settimana del mese

20/11 Penguin Highway
20/11 Vinilici
22/11 Troppa grazia
22/11 Upgrade
22/11 Il vizio della speranza
22/11 Robin Hood - L'Origine della Leggenda
22/11 Morto tra una settimana (o ti ridiamo i soldi)
22/11 Lontano da qui
22/11 A Private War
22/11 Conta su di me
22/11 Paulina
22/11 La notte è piccola per noi - Director's Cut
22/11 La Prima Pietra
22/11 Seguimi

 

Quarta settimana del mese

26/11 Le Ninfee di Monet - Un Incantesimo di Acqua e Luce
29/11 Se son rose
29/11 Il Grinch
29/11 Tre volti
29/11 La Promessa dell'Alba
29/11 Ride
29/11 Isabelle

 

 

 

 

Pagina 2 - Prima settimana del mese

Menocchio

Fine 1500. La Chiesa Cattolica Romana, sentendosi minacciata nella sua egemonia dalla Riforma Protestante, sferra la prima sistematica guerra ideologica di uno Stato per il controllo totale delle coscienze. Il nuovo confessionale, disegnato proprio in questi anni, si trasforma da luogo di consolazione delle anime a tribunale della mente. Ascoltare, spiare e denunciare il prossimo diventano pratiche obbligatorie, pena: la scomunica, il carcere o il rogo. Menocchio, vecchio, cocciuto mugnaio autodidatta di un piccolo villaggio sperduto fra i monti del Friuli, decide di ribellarsi. Ricercato per eresia, non dà ascolto alle suppliche di amici e famigliari e invece di fuggire o patteggiare, affronta il processo. Non è solo stanco di soprusi, abusi, tasse, ingiustizie. In quanto uomo, Menocchio è genuinamente convinto di essere uguale ai vescovi, agli inquisitori e persino al Papa, tanto che nel suo intimo spera, sente e crede di poterli riconvertire a un ideale di povertà e amore.

Notti magiche

Italia '90: la notte in cui la Nazionale viene eliminata ai rigori dall’Argentina, un noto produttore cinematografico viene trovato morto nelle acque del Tevere. I principali sospettati dell’omicidio sono tre giovani aspiranti sceneggiatori, chiamati a ripercorrere la loro versione al Comando dei Carabinieri. Notti Magiche è il racconto della loro avventura trepidante nello splendore e nelle miserie dell’ultima stagione gloriosa del Cinema Italiano.

Senza Lasciare Traccia

Dalla regista candidata all'Oscar per "Un gelido inverno", il ritratto misterioso e magnetico di un padre e una figlia lontani dalle regole della nostra società.

Pagina 3 - Seconda settimana del mese

Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald

Alla fine del primo film, il potente Mago Oscuro Gellert Grindelwald (Johnny Depp) viene catturato dal MACUSA (Il Magico Congresso degli Stati Uniti d’America), con l’aiuto di Newt Scamander (Eddie Redmayne). Tuttavia, come aveva minacciato di fare, Grindelwald riesce a fuggire dalla detenzione e inizia a radunare i suoi seguaci, la maggior parte dei quali sono ignari delle sue vere intenzioni: riunire dei maghi purosangue per governare su tutti gli esseri non-magici. Nel tentativo di contrastare i piani di Grindelwald, Albus Silente (Jude Law) recluta il suo ex studente Newt Scamander, che accetta di aiutarlo, inconsapevole dei pericoli che si sarebbero prospettati. Si creano divisioni, l’amore e la lealtà vengono messi a dura prova anche tra gli amici più stretti e in famiglia, in un mondo magico sempre più diviso.

Widows - Eredità Criminale

Ambientato nella Chicago dei nostri giorni, in un periodo di agitazione e tumulti, quattro donne, senza nulla in comune tranne il debito lasciato dalle attività criminali dei mariti, uccisi durante un colpo andato male, decidono di unirsi e prendere in mano le redini dei loro destini.

Styx

Styx, un film di Wolfgang Fischer, vincitore del Label Europa Cinemas e del Premio della Giuria Ecumenica al Festival di Berlino 2018, finalista al Premio Lux 2018, finalista al Premio Efa Universitario 2018, candidato al Premio Efa 2018. Molta azione e pochi dialoghi, per restare umani.

 

 

 

Pagina 4 - Terza settimana del mese

Robin Hood - L'Origine della Leggenda

Il segreto della leggenda di Robin Hood in un entusiasmante film d’azione e avventura. Al ritorno dalle Crociate, Robin di Loxley (Taron Egerton) scopre che l’intera contea di Nottingham è dominata dalla corruzione. L’ingiustizia e la povertà in cui vive il suo popolo lo spingono così a tramare per organizzare un’audace una rivolta contro la potente Corona d’Inghilterra. Ma per farlo ha bisogno di un mentore: un abile quanto sprezzante comandante conosciuto durante la guerra (Jamie Foxx). Grazie a lui, il temerario Robin diventerà il leggendario Robin Hood e, forse, cercherà anche di riconquistare un amore che credeva perduto.

Lontano da qui

Lisa è una maestra d’asilo di Staten Island che frequenta un corso di poesia, sua grande passione, che a poco a poco la sta allontanando dal marito e dai figli. Un giorno Lisa rimane incantata dal talento innato di un suo giovane allievo di 5 anni, Jimmy, capace di comporre con incredibile disinvoltura le poesie che lei ha sempre sognato di scrivere. Lisa decide così di coltivare il talento del bambino, trascurato dalla famiglia, e di proteggerlo dall’indifferenza della società, spingendosi però oltre i limiti della sua professione.

A Private War

Biopic sulla coraggiosa reporter di guerra Marie Colvin, che lavorò per il settimanale britannico The Sunday Times dal 1985 al 2012. Il film racconta il suo intrepido impegno presso i luoghi distrutti dalla guerra, Iraq, Afghanistan e Libia, fino a quando all'età di 56 anni, inviata ad Homs per seguire la guerra in Siria, venne tragicamente uccisa insieme al fotografo francese Rémi Ochlik durante un'offensiva dell'esercito locale.

 

 

Pagina 5 - Quarta settimana del mese

Se son rose

Cosa succederebbe se qualcuno mandasse di nascosto alle ex dal tuo cellulare: "Sono cambiato. Riproviamoci!"? È quello che accade a Leonardo Giustini (Pieraccioni) giornalista che si occupa di tecnologia e innovazione per il web. Sua figlia, stanca di vedere il padre campione di un'inarrestabile rincorsa al disimpegno, decide di mandare il fatale messaggino. E come zombie usciti dalle tombe dell'amore, alcune delle ex incredibilmente rispondono all'accorato appello e quella che era nata come l'innocua provocazione di un'adolescente si trasforma in una macchina del tempo. Per Leonardo, barricato nel fortino delle sue pigre certezze tra divano, involtini primavera e computer, sarà un emozionante e divertente viaggio nel passato e nel presente.

Il Grinch

Come loro ottavo film interamente animato, la Illumination e la Universal Pictures presentano Il Grinch, basato sull'amato classico di Natale del Dr. Seuss. Il Grinch racconta la storia di un cinico brontolone che decide di rubare il Natale ma alla fine si lascia commuovere dal generoso spirito natalizio di una ragazzina e cambia idea. Divertente, commovente e visivamente sbalorditivo, è una storia universale sullo spirito del Natale e sull'indomabile forza dell'ottimismo.

Tre volti

Dopo l’Orso d’Oro per TAXI TEHERAN, Jafar Panahi torna alla regia di un nuovo film, premiato a Cannes per la migliore sceneggiatura. La famosa attrice Behnaz Jafari riceve il video di una giovane che implora il suo aiuto per sfuggire alla propria famiglia conservatrice e tiranna. Bahnaz abbandona le riprese del film a cui sta lavorando e si rivolge al regista Jafar Panahi per risolvere il mistero del video e raggiunge la ragazza. Inizia così un viaggio in auto verso il nordovest rurale dove ogni incontro è pieno di fascino e ironia.