Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

CES 2006 - Day 1

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 10 Gennaio 2006 nel canale HT

“L'edizione del 2006 del Consumer Electronic Show si è appena conclusa. Inizsiamo da oggi un resoconto della fiera più importante al mondo su prodotti, tecnologie e tendenze dell'elettronica di consumo audio e video”

Nuovi media: HD-DVD

Con il prezzo dei lettori DVD in caduta libera e la crescente domanda di software con risoluzione e qualità in linea con le possibilità offerte dai display e proiettori attualmente a disposizione, l'attesa per i nuovi media ad alta densità e alta definizione è sempre più snervante.


Previsto a Marzo, il lettore HD-DVD Toshiba top di gamma costerà 799 US$

HD-DVD e Blu-ray sono i due formati che - senza esclusione di colpi - si contenderanno il mercato. Dopo numerosi rinvii, il formato HD-DVD sarà in vendita con i primi prodotti già il prossimo marzo. La buona notizia riguarda i prezzi dell'hardware. Toshiba ha annunciato due nuovi lettori con prezzi rispettivamente di 499 e 799 US$, entrambi disponibili a marzo. Nello stesso periodo saranno disponibili i primi titoli, alcuni dei quali con formati audio ad alta definizione e senza perdita (lossless) soprattutto in Dolby TrueHD.


Particolare del pannello posteriore del lettore HD-DVD Toshiba

I lettori Toshiba (ma anche Sanyo e HP) leggeranno anche i DVD Video e attualmente non è previsto alcun lettore compatibile con i formati audio SACD e DVD Audio. Tutti i nuovi lettori saranno dotati di uscita HDMI che verrà sfruttata anche per l'audio multicanale non compresso.


I titoli informato HD-DVD annunciati per il prossimo Marzo

La massima risoluzione di uscita, per il momento sarà a 1080 linee a scansione interlacciata. Tra i lettori annunciati per il prossimo marzo, non c'è alcun prodotto con uscita video a 1080p. Le dimostrazioni viste nello spazio espositivo di Toshiba possono considerarsi soddisfacenti anche se la taratura del retroproiettore utilizzato ha eliminato qualsiasi possibilità di analisi su artefatti e altre considerazioni qualitative.