Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

TVsurf: DVB-T HD, PVR, IPTV e internet

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 14 Settembre 2009 nel canale HT

“TVsurf è un nuovo set-top-box e un media center estremamente interessante. Non è un banale HTPC con sinto integrato: Il software permette di integrare le numerose funzioni di sintonizzatore TV digitale, videopregistratore, web TV, mediacenter e navigazione internet in modo semplice e potente”

Menu e funzioni principali

L'integrazione tra TV e internet è il vero fulcro del TVsurf e lo strumento principale di questa integrazione è un ottimo software di gestione che si traduce in una interfaccia semplice e molto efficace. In modalità "normale" il TVsurf ha le classiche funzioni da sintonizzatore e PVR (videoregistratore). Premendo il grande tasto rosso in posizione centrale, si accede invece alla interfaccia principale che suddivide lo schermo in tre aree: in alto a sinistra c'è il canale della TV digitale attualmente sintonizzato; più in basso c'è il menu grafico che visualizza i vari "canali" disponibili (web TV, media center, notizie, musica, videoregistratore etc.), mentre a destra c'è la finestra che viene riempita da risultati delle ricerche, anteprime, notizie e altre informazioni.

Una volta selezionato il canale tematico tra quelli disponibili (in continuo aggiornamento), si apre un ulteriore menu in cui possono essere scelti i contenuti disponibili, sia in formato di "video on-demand" che "live-streaming". Una volta selezionato il contenuto multimediale, quest'ultimo viene visualizzato nella finestra di anteprima. Con la pressione di un testo del telecomando (tasto "blu") l'immagine di anteprima viene portata a tutto schermo. Se si tratta di contenuti disponibili in rete, sono possibili le classiche operazioni di pausa, stop, etc. La  registrazione su disco rigido locale dei contenuti web non è possibile. D'altra parte, per ogni contenuto può essere memorizzato un "segnalibro" per poter visualizzare il contenuto in un secondo momento. Il produttore anticipa che, in futuro, anche per le webTV sarà possibile attivare la funzione PVR (videoregistratore).

Lo "zapping" tra i vari canali e media disponibili è solo la punta dell'iceberg. Il vero punto di forza del TVsurf è un potente motore di ricerca che sfrutta tutti i media disponibili, dall'EPG dei canali della TV digitale fino ai contenuti in audio e video presenti nel web. Per attivare la ricerca basta premere uno qualsiasi dei tasti alfanumerici del telecomando. Nella finestra in basso a sinistra si attiverà l'anteprima dell'inserimento dei caratteri in forma di "sms". In questo caso la mancanza della tastiera non si sente affatto.

I risultati possono essere suddivisi tra varie categorie (Musica, Sport, Spettacolo, Notizie, Enciclopedia, etc.) che verranno aggiornate dinamicamente. Inoltre, TVsurf si interfaccia già con Youtube, Gooogle Video, Coolstreaming, Myp2p e molti altri ancora. In più, collegandosi al sito tv-surf.com con il proprio decoder, sarà possibile registrarsi e personalizzare l’elenco di pagine personali accessibili con il proprio decoder: pagine internet, immagini, web cam e indirizzi di streaming.