Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Logitech Squeezebox - Musica in rete

di Gian Luca Di Felice , pubblicato il 11 Dicembre 2007 nel canale HT

“Lo Squeezebox, disponibile sul mercato nella sua prima versione dal 2003, è pensato per riprodurre la musica in streaming dalla rete e da server home ed ha aperto il mondo delle radio internet puntando sulla qualità d'ascolto e l'utilizzo di un sistema operativo open-source.”

Esterno e dotazioni

Lo Squeezebox viene venduto in una confezione accattivante, elegante e compatta. All'interno dell'imballo troverete naturalmente lo Squeezebox completo di supporto di appoggio, alimentatore con trasformatore, telecomando a infrarossi, un cavo stereo RCA di sufficiente qualità con connettori dorati e il manuale d'istruzione. L'apparecchio è estremamente compatto, leggero ma con un ottimo feeling di solidità. Non sarà difficile trovare la migliore sistemazione e il suo design molto pulito ed essenziale permette di inserirlo in qualsiasi ambiente.

Il frontale è dominato dal grande display con risoluzione 320x32 punti dal riposante colore verde retro'. Sul retro troviamo l'ingresso per l'alimentazione, una presa Ethernet 10/100, le uscite audio digitali coassiale e ottica, la coppia di jack audio RCA. Non manca una pratica uscita cuffie mini-Jack. L'architettura interna è basata su un processore RISC a 250MHz, con memoria RAM da 64MB e flash da 16MB (programmabile e aggiornabile). Il modulo wireless con doppia antenna è compatibile con gli standard 802.11b/g (fino a 54Mbps). La qualità audio è assicurata dall'ottima unità di conversione D/A Burr Brown PCM1748 a cui è dedicata una linea separata di alimentazione e compatibile con segnali fino a 24bit e 48 kHz.

Lo Squeezebox può funzionare in maniera totalmente indipendente dal PC, sfruttando il collegamento diretto ad un router Ethernet o un access point Wi-Fi collegati ad Internet, dal quale "prelevare" gli streaming musicali delle radio web o dei servizi musicali online (es. Live365, Mp3Tunes, Pandora, Rhapsody...). Altrimenti, può essere interfacciato con un PC per riprodurre in streaming il vostro archivio musicale digitale su hard-disk in parecchi formati lineari, lossless e lossy. In questo caso diventa indispensabile scaricare (gratuitamente) lo "Slim Server": il software open-source molto essenziale nella grafica ma che vi consentirà di controllarne e configurarne le funzioni direttamente dal PC oppure tramite il telecomando dello Squeezebox. Lo Squeesebox permette anche il passtrough del DTS attraverso le uscite digitali