Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Elephants Dream in HD-DVD

di Alessio Tambone , Emidio Frattaroli , pubblicato il 11 Dicembre 2006 nel canale SOFTWARE

“Elephants Dream è un cortometraggio ad alta definizione realizzato in CG che è anche il primo HD-DVD distribuito in Europa. Il film d'animazione, disponibile anche in download gratuito sul sito ufficiale del progetto, si distingue per una qualità audiovideo molto elevata”

L'animazione e la colonna sonora

Decisamente criticabile l'animazione dei protagonisti, che ha sicuramente sofferto uno dei limiti principali di Blender. Il team principale di sviluppo del software ha dovuto infatti lavorare intensamente - diverse settimane prima della partenza del progetto Orange - sulla gestione delle bones, che prima della versione 2.40 era ridotto al minimo. Questo però non è bastato a rendere fluidi e accettabili i movimenti dei protagonisti che, specialmente per le gambe, soffrono di estrema meccanicità e molto poca verosimiglianza. Un lavoro migliore è stato effettuato per l'animazione restante, con i vari macchinari che non destano particolari critiche durante le scene, come si nota nella sequenza dedicata all'ascensore.

La colonna sonora del film, scaricabile gratuitamente dal sito ufficiale, è stata composta e prodotta da Jan Morgenstern, al suo debutto cinematografico. Lo score complessivo, della durata circa nove minuti, è formato da sette tracce che ben accompagnano tutto il corto. Molte le similitudini con l'inconfondibile timbro di Danny Elfman, il compositore californiano che da sempre musica i capolavori di Tim Burton. Archi sulle basse ottave e strumenti a percussione creano il giusto ritmo denso di mistero, accattivandosi lo spettatore con relativa semplicità. Ecco la tracklist completa:

1. The Wires
2. Typewriter Dance
3. The Safest Place
4. Emo Creates
5. End Title
6. Teaser Music
7. Ambience