Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Guns N' Roses - Appetite for democracy

di CineMan , pubblicato il 30 Settembre 2014 nel canale SOFTWARE

“Live at the Hard Rock Casino di Las Vegas. Per gli amanti dell'heavy metal made in USA uno dei pochi concerti con riprese native 3D. Etichetta Geffen Records”

- click per ingrandire -

Qualcuno dirà pure che l'heavy metal band americana giunse al capolinea nel 1993 con un testamento di tutto rispetto attraverso i due album “Use Your Illusion”, altri che l'abbandono di Slash nel 1994 e i cambiamenti successivi abbiano fatto bene al gruppo, più vivo che mai col lead singer Axl Rose che ha da poco passato la cinquantina e non manca di sorprendere per la freschezza della voce.

Vero è che i Guns non hanno mai smesso di esistere e calcare i palcoscenici, come dimostrano le immagini presenti in questo 'Appetite For Democracy' tour, titolo scelto non a caso per celebrare i 25 anni dalla pubblicazione dell'album “Appetite for Destruction” e i 4 anni dall'album “Chinese Democracy”.

Un tour che ha toccato numerosi luoghi in giro per il mondo, purtroppo Europa esclusa, con ben 21 date di esibizione, tra il 2012 e il 2014, a Las Vegas presso il The Joint, locale all'interno dell'Hard Rock Hotel e Casinò Paradise.

- click per ingrandire - click con pulsante dx e "apri in altra finestra" per l'immagine full HD -

163 minuti di concerto per un totale di 24 brani molti dei quali fondamentali nella carriera della band come You Could Be Mine, storicamente legato al secondo “Terminator” di James Cameron, la cover Live And Let Die di Paul McCartney & Wings, Knockin' On Heaven's Door di Bob Dylan e ancora Sweet Child O' Mine piuttosto che November Rain, Don't Cry, Welcome To The Jungle o il grande cavallo di battaglia Paradise City che conclude la performance.

- click per ingrandire - click con pulsante dx e "apri in altra finestra" per l'immagine full HD -

Su di un palco ricco di luci e (pochi) effetti pirotecnici Axl sa come creare emozione, circondato da musicisti di livello con altrettanto carisma e rock da vendere. Per alcuni brani sono presenti sul palco alcune lap-dancer per un tocco alquanto sexy allo show mentre non sono mancati brevi ma interessanti omaggi musicali a Led Zeppelin e Pink Floyd.

- click per ingrandire - click con pulsante dx e "apri in altra finestra" per l'immagine full HD -

Qualità video

Su di un unico BD-50, aspect ratio 1.78:1, codifica video AVC/MPEG-4 (1920x1080p/ 23.97) sono presenti le due versioni 2D/3D. Nonostante la difficile location, illuminata unicamente dal set di scena con luci multicolore e megaschermi, la visione risulta spesso eccellente con alcuni limiti nella compressione in background senza per questo impedire l'acquisizione degli elementi inquadrati. La scena tende a perdere di consistenza sull'ultimo brano quando il palco è invaso da una pioggia di kabuki rossi.

Decisamente interessante la visione stereoscopica dal momento che trattasi di registrazione nativa 3D, aumentando il senso di profondità di campo 'spingendo' lo spettatore all'interno della scena musicale specie nei passaggi a elevata illuminazione anche in secondo piano. Non siamo di fronte a uno spettacolo tecnicamente perfetto ma il 3D dimostra senza dubbio le potenzialità del sistema in un live concert.

Analisi del bitrate
- click per ingrandire -

Qualità audio

Doppia traccia DTS-HD Master Audio 2.0 oppure 5.1 canali (entrambe full rate con core @1509 kbps).

L'ascolto è di eccellente livello restituendo una scena sonora spesso esaltante quanto caotica, come è giusto che sia per un concerto heavy metal. Il fronte sonoro ha una ricca gamma dinamica con estensione sia nei medio-alti che tramite subwoofer, passando all'encoding 6 canali la localizzazione del parlato non è esclusivo appannaggio del centrale mentre si aggiunge una certa presenza del pubblico ed eco dai due canali rear lasciando la sensazione di essere presenti in platea.

- click per ingrandire - click con pulsante dx e "apri in altra finestra" per l'immagine full HD -

Extra (HD)

Galleria di immagini del concerto, set di interviste (in HD ma palesemente compresse) a: Dizzy Reed (keyboards), Tommy Stinson (bass), Ron “Bumblefoot” Thal (lead guitar) e DJ Ashba (co-lead guitar), tutte della durata di poco più di 6 minuti l'una. Nessun sottotiolo disponibile.

- click per ingrandire - click con pulsante dx e "apri in altra finestra" per l'immagine full HD -

La pagella secondo CineMan

Film 8
Authoring 7
Video 3D 8
Video 2D 8
Audio 9
Extra 6

 

 

 

Articoli correlati

Top Vendite HD: agosto 2014

Top Vendite HD: agosto 2014

Classifica dei 10 Blu-ray più venduti nel mese di agosto, una puntuale elaborazione Univideo su dati GFK che racchiude le maggiori vendite in alta risoluzione dello scorso mese
Home Video HD: settembre

Home Video HD: settembre

Panoramica sulle uscite home video in alta definizione per il mese di settembre. Pubblichiamo il calendario delle uscite Blu-ray evidenziando i prodotti meritevoli di attenzione sul piano tecnico o artistico. Buona collezione a tutti



Commenti (23)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: John B pubblicato il 30 Settembre 2014, 06:52
Vedere Slash & AXL in 3D non ha prezzo
Commento # 2 di: stazzatleta pubblicato il 30 Settembre 2014, 08:08
ehm, forse dovrai farti bastare Axl
Commento # 3 di: John B pubblicato il 30 Settembre 2014, 08:52
È vero!
Avevo dato un occhiata al volo solo per il giudizio lato video . Peccato!

So che dovrebbe uscire un nuovo album di Slash , per chi sente la mancanza della sua chitarra magica , la voce è del cantante degli Alter bridge (Myles Kennedy )

Mancano tanto i gruppi Hard rock & Heavy Metal anni 70-80-90
Eppure mi sforzo ad accettare qualcosa di nuovo , ma ritorno sempre negli anni d'oro della musica Rock
Commento # 4 di: stazzatleta pubblicato il 30 Settembre 2014, 09:03
mancano sì, anche se a dire il vero i GNR non li ho mai amati tanto. i loro principali successi sono stati cover di canzoni famose, ben interpretate, ma sempre cover.

L'ultimo album di Slash l'ho apprezzato per il coinvolgimento di più artisti.
Commento # 5 di: John B pubblicato il 30 Settembre 2014, 09:12
E chi si scorda il pezzo di Slash su November Rain
Oppure la colonna sonora di Terminator 2
Dont Cry , Sweet child o mine , Civil War ecc
Mi fermo qui , perché mi ricorda la mia adolescenza
Commento # 6 di: Marco Marangoni pubblicato il 30 Settembre 2014, 10:11
Originariamente inviato da: John B;4248512
So che dovrebbe uscire un nuovo album di Slash ...[CUT]

E' gia' uscito da un po'.
Commento # 7 di: gatsu76 pubblicato il 30 Settembre 2014, 10:29
Originariamente inviato da: stazzatleta;4248516
mancano sì, anche se a dire il vero i GNR non li ho mai amati tanto. i loro principali successi sono stati cover di canzoni famose, ben interpretate, ma sempre cover.


Ehm... no .

November rain, Don't cry, Paradise city, Sweet child o' mine, Welcome to the jungle, Patience, Civil War, per citare alcune delle più famose non sono cover.. possono piacere o meno, ma di sicuro non hanno avuto successo [U]solo[/U] pe le cover.. anzi, tanto per dire, il loro primo album con cui hanno conosciuto il successo, Appetite for destruction, non contiene cover...

Purtroppo sono uno di quelli per cui i GnR sono finiti il 30/06/1993 (concerto a Modena), ergo non credo comprerò questo BRD.. anche se la curiosità c'è...
Commento # 8 di: stazzatleta pubblicato il 30 Settembre 2014, 10:38
è vero, ho generalizzato un tantino , qualche bel pezzo originale va loro attribuito
Commento # 9 di: gatsu76 pubblicato il 30 Settembre 2014, 10:45
beh sono LEGGERMENTE fan dei GnR, non potevo fartela passare lisca
Commento # 10 di: e.frapporti pubblicato il 30 Settembre 2014, 12:21
anche per me, putroppo , i Guns sono finiti con il concerto di modena (c'ero, ed è stato super!), ma questo BD mi intriga un po', probabilmente solo per nostalgia, se il prezzo non fosse eccessivo potrei prenderlo ed a questo proposito vi chiedo: in italia è uscito? perchè su amazon lo trovo solo nell'edizione francese.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »