Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Top Gun 3D

di CineMan , pubblicato il 19 Luglio 2013 nel canale SOFTWARE

“Il cult movie del compianto Tony Scott rivisitato in stereoscopia. Distribuzione dell'edizione HD con doppio disco curata da Universal Pictures Home Video”

Pete “Maverick” Mitchell (T. Cruise) e Nick “Goose” Bradshaw (A. Edwards) sono rispettivamente pilota e navigatore della Marina Americana in forza su una portaerei che opera nell'Oceano Indiano. Dopo una pericolosa schermaglia con caccia sovietici la coppia si guadagna il corso di perfezionamento di otto settimane denominato 'Top Gun'.

Spericolato e subito in competizione con istruttori e colleghi, in particolare col pilota Tom "Iceman" Kazinsky (V. Kilmer), Maverick soffre da sempre per non avere mai avuto informazioni certe sulla scomparsa del padre, abbattuto in Vietnam. Nonostante genio e sregolatezza portino alla morte del compagno di volo, Maverick supera il corso ritrovandosi, ancora psicologicamente instabile, al fianco di Iceman in un mortale confronto con agguerriti Mig-28.

Realizzata in pieno edonismo reaganiano, divenne opera di culto negli anni '80 (176 milioni di $ incassati a fronte di un budget di 15 milioni di $) anche grazie alla patinata cinematografia, una formidabile colonna sonora e un notevole cast tra cui sono riconoscibili in ruoli minori attori del calibro di Meg Ryan e Tim Robbins. Il compianto Tony Scott avrebbe dovuto riunirsi a Tom Cruise per il sequel.

- click per ingrandire -

Qualità video

Già distribuito in versione singolo disco 2D, lo stesso lo ritroviamo in questa nuova edizione la quale, come è uso con le pubblicazioni stereoscopiche Universal, è definita “Limited 3D Edition” senza sapere a che titolo associare la suddetta limitazione. Formato 2.39:1, codifica AVC/MPEG-4, la visione alterna momenti in cui la grana appesantisce i frame ad altri di eccellente solidità e senso di profondità di campo. Schema colore intenso e ricchezza dettagli anche in secondo piano per un risultato di ampia resa anche nei passaggi con inferiore luminosità.

Un gradino sotto il risultato per il BD-50 esclusivo per catene digitali 3D compliant, in cui la grana risulta ulteriormente accentuata a fronte di un modesto aumento della tridimensionalità, con passaggi piatti ma anche momenti interessanti.

- click per ingrandire -

Qualità audio

Nota dolente il comparto audio con la solita vecchia traccia Dolby Digital 2.0 canali troppo vetusta per contribuire fattivamente allo spettacolo, assieme alla tedesca ha flusso 224 kbps, francese e spagnola viaggiano a 640 kbps con codifica sempre AC-3 ma 5.1 canali.

Nettamente superiore l'originale DTS-HD Master Audio 6.1 canali (core @ 1509 kbps) con passaggi roboanti, elementi discreti provenienti da ogni canale e ampio sostegno in gamma medio bassa per il subwoofer. Come da edizione americana presente anche una traccia Dolby TrueHD 5.1 canali (core @ 640 kbps), da provare.

- click per ingrandire -

Extra (SD)

Gli stessi già precedentemente editati, presenti sul disco 2D: commento al film con interventi del produttore Jerry Bruckheimer, Tony Scott, co-sceneggiatore Jack Epps Jr., il capitano Mike Galpin, il consulente tecnico Pete Pettigrew e il Vice Ammiraglio Mike McCabe.

“Zona pericolo” making of di 143 minuti, 7 minuti di storyboard multiangolo, 29 minuti sulla vera scuola Top Gun, 4 video musicali, spot tv, dietro le quinte dell'epoca di 5 minuti, approfondimento dell'epoca sul film e intervista a Tom Cruise.

La pagella secondo CineMan

Film 7
Authoring 7
Video 2D 8
Video 3D 7
Audio ITA 6
Audio V.O. 9
Extra 8

 

 

 

Articoli correlati

Musica in Blu Ray - Luglio 2013

Musica in Blu Ray - Luglio 2013

Dai maestosi “Pini di Roma” di Respighi, con la Filarmonica di Berlino diretta da Chailly, all'accattivante “Schiaccianoci” diretto da Gergiev, conditi dal pianoforte virtuoso di Liszt eseguito da Barenboim,... L'estate di musica in audio e video si avvia alla grande.
Home Video HD: Luglio

Home Video HD: Luglio

Panoramica sulle uscite home video in alta definizione per il mese di Luglio. Pubblichiamo il calendario delle uscite Blu-ray evidenziando i prodotti meritevoli di attenzione sul piano tecnico o artistico. Buona collezione a tutti



Commenti (12)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: marco79 pubblicato il 23 Luglio 2013, 11:50
7 a TopGun e 8 all'ultimo Die Hard. Mmmmmmmmm, si si si
Commento # 2 di: ABAP pubblicato il 23 Luglio 2013, 12:58
Perdonami, non potevi semplicemente dire: non sono d'accordo, e quindi spiegare le tue motivazioni?
Commento # 3 di: marco79 pubblicato il 23 Luglio 2013, 13:04
Non credo ci sia bisogno di motivare
Commento # 4 di: ABAP pubblicato il 23 Luglio 2013, 13:07
E allora non c'è bisogno di postare. Si suppone che se si scrive ci sia voglia di scambiare opinioni con gli altri e confrontarsi, altrimenti meglio astenersi. Non è un sondaggio, ma una discussione.
Il resto - se necessario - in MP, grazie.
Commento # 5 di: alpy pubblicato il 23 Luglio 2013, 18:14
Giusto per precisare, anche se nella recensione viene comunque detto (ma forse non in maniera chiara), che il disco contenente la versione 2D è il medesimo della vecchia edizione. C'è quel cavolo di DNR. Per quello non c'è grana. Ma è abbastanza schifido e con un master vecchio oltre che filtrato.
Il problema è che nella versione 3D, che è fatta con una nuova scansione degli elementi originali, per qualche motivo, di grana ne è forse venuta fuori anche troppa. Forse per le impostazione del film scanner (da qualche parte avevo letto che è stata usata una maggiore gamma dinamica tipo HDRI).

In ogni caso avrebbero dovuto mettere anche la versione 2D di quest'ultima in BD, mentre invece non è stato fatto. Morale: chi come me sperava di vedere il film in 2D col nuovo master, (come Titanic per capirci) lo prende nello stoppino.

E io lo lascio sullo scaffale. Stessa cosa con Jurassic Park, con in più l'aggravante che in questo caso il master 3D che sarebbe ottimo è stato pure DNRizzato. Complimenti.
Commento # 6 di: TheRaptus pubblicato il 24 Luglio 2013, 08:03
@ABAP @Marco79
Non vorrei andare OT, ma anche io quando ho guardato il voto al film non ho potuto fare a meno di sussultare. MOtivare? semplicemente un film che ha quasi 30 anni ha una qualità artistica inferiore all'altro citato, sul quale mi sono già espresso in quella sede ed a cui rimando.
Vedremo se tra 30 anni dell' altro ci sarà ancora traccia. Top Gun, magari per meriti indiretti (le riprese e scene aeree) o diretti (qualche ragazzina e mamma che ancora sbava su Tom Cruise) resterà.
P.S.: Visto 'sto film una volta, mai piaciuto,ma è un gusto personale quindi soggettivo che quindi esula dal contesto.
Commento # 7 di: marco79 pubblicato il 24 Luglio 2013, 08:25
Top Gun è un film che nel bene o nel male ha fatto la storia! Non è il più grande capolavoro della storia e un 7 per il film visto come fine a se stesso ci può stare(magari 8 contando l'impatto avuto) ma comunque c'è molto di peggio e tra questi l'ultimo Die Hard, un film che merita a malapena 4 come trama...
Commento # 8 di: gnakkiti pubblicato il 24 Luglio 2013, 14:08
come al solito...

quasi tutti stanno meglio di noi con l'audio.
Chissà come è il DD 5.1 spagnolo...
Commento # 9 di: g_andrini pubblicato il 25 Luglio 2013, 04:53
E' incredibile proporre un finto 3d su un film vecchio di trent'anni.
Commento # 10 di: mom4751 pubblicato il 25 Luglio 2013, 16:22
Originariamente inviato da: g_andrini;3935062
E' incredibile proporre un finto 3d su un film vecchio di trent'anni.


è esattamente quello che penso anch'io (dovremmo mettere il tasto Mi piace sui post ) e Cameron ha ragione ad essere schifato dallo scempio della conversione 3D in post produzione. Soprattutto di un titolo improbabile come questo.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »