Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Le cronache di Narnia

di Alessio Tambone , pubblicato il 05 Giugno 2006 nel canale SOFTWARE

“AVMagazine ha analizzato l'edizione speciale a doppio disco del film ispirato al ciclo delle avventure scritte da C. S. Lewis. Un'edizione veramente ricca di extra, per un film che tuttavia ha qualche pecca di troppo”

L'edizione DVD - Qualità A/V


Packshot dell'edizione speciale a doppio disco

Abbiamo analizzato la versione a due dischi de Le cronache di Narnia. Il giudizio tecnico è mediamente sopra la sufficienza. Se da una parte ci sentiamo di promuovere a pieni voti il simpatico package e la quantità dei contenuti extra, dall'altra abbozziamo qualche smorfia per quanto riguarda la qualità audio/video.

Con un bitrate video di 4.15 Mbit/sec, il filmato appare poco incisivo e con qualche problema di troppo sulle basse luci. Neri non sempre omogenei e contrasti spesso non definiti sono la pecca maggiore di questa edizione, che trova più respiro nella seconda parte, con immagini più luminose e sature. Stupisce questa qualità e questo valore di bitrate basso, se consideriamo che gli extra sono stati inseriti quasi tutti nel secondo disco e che il settore audio è orfano di una traccia DTS.


Grafico del bitrate per la sola componente video di 4.15Mbit/sec di media
- click per ingrandire -

Anche il fronte audio italiano ha qualche pecca. Se da una parte i canali frontali offrono dialoghi ben definiti, il livello scende nell'analisi dei flussi posteriori, poco coinvolti anche nelle scene più dinamiche. Il canale LFE è presente in alcune situazioni, ma non resta nella memoria né per continuità né per potenza. Buono il livello di missaggio della colonna sonora. Leggermente migliore la traccia inglese, che offre dei panning più coinvolgenti e definiti rispetto al resto delle tracce (tedesco e spagnolo).