Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Ralph Spaccatutto

di CineMan , pubblicato il 22 Maggio 2013 nel canale SOFTWARE

“Avventura e divertimento nel simpatico e coloratissimo omaggio ai nostalgici arcade game anni '80. Un opera Disney, con John Lasseter produttore esecutivo”

'Cattivo' dell'amato coin-op “Fix-It Felix Jr.”, dopo trent'anni di (dis)onorata carriera Ralph è stanco della sua mansione e vorrebbe tanto trovarsi finalmente dalla parte dei buoni. Tenuto a distanza da coloro che lo reputano un elemento negativo anche fuori dal videogame, Ralph si allontana in cerca di un ambiente in cui essere riconosciuto come eroe positivo.

Onde evitare che il game venga scollegato per sempre sarà Felix a mettersi sulle sue tracce, mentre il rozzo spacca tutto approda prima nello sparatutto fantascientifico “Hero's Duty” e in seguito nello zuccheroso e roseo mondo di “Sugar Rush”, kart game all'interno del quale si insidia anche un pericoloso invasore alieno.

L'incontro tra Ralph e la giovane pestifera Vanellope von Schweetz, rimasta sola perché considerata un errore di programma, cambierà l'esistenza di entrambi portando alla luce la macchinazione del personaggio di un altro vecchio game trasformatosi in virus per vendetta.

Tra tolleranza e desiderio di cambiare in meglio, l'opera Disney, con John Lasseter nel ruolo di produttore esecutivo, diverte ma a tratti cala di ritmo, senza però perdere occasione di omaggiare il magico mondo dei videogame anni '80.

Sotto i riflettori (troppo pochi) personaggi emblematici dell'epoca legati ad altrettanti vintage game come Pac-Man, Super Mario, Q*bert, Street Fighter, Dig Dug e Sonic.

Qualità video

Aspect ratio 2.39:1 con qualità da riferimento per entrambe le versioni, codifica video AVC/MPEG-4.

In particolare la visione 3D, disco non retro-compatibile 2D, contribuisce ad aumentare il coinvolgimento con palpabile distanza tra gli elementi in primo piano e in background. Colori intensi, neri profondi. Due BD-50 tecnicamente da collezione.

- click per ingrandire -

Qualità audio

Edizione esclusiva per l'Italia con traccia audio DTS-HD High Resolution (2.73 Mbit/sec) di eccellente resa, effetti panning, pressione dai 5.1 canali per uno spettacolo tutto da ascoltare.

Qualcosa meglio l'originale inglese lossless DTS-HD Master Audio 5.1 canali (core @ 1509 kbps) con cui aumenta sensibilmente l'apertura dei canali e la presenza della scena sonora in particolare nella seconda e più movimentata parte. Identiche tracce audio anche per la versione 2D.

- click per ingrandire -

Extra

Disco 3D: in stereoscopia sono presenti alcuni trailer e il bellissimo corto “Paperman”.

Sul disco 2D: il medesimo corto ma bidimensionale, 17 minuti sulla creazione del film,introduzione del regista alle 4 scene eliminate con suo commento opzionale assieme ad altri colleghi per scoprire i segreti del processo creativo. Fake spot dei videogame “Felix aggiustatutto”, “Sugar Rush” e “Hero's Duty” oltre all'adv per il martello di Felix.

La pagella secondo CineMan

Film 8
Authoring 7
Video 3D 10
Video 2D 10
Audio ITA 9
Audio V.O. 10
Extra 7

 

 

 

Articoli correlati

Home Video HD: Maggio

Home Video HD: Maggio

Panoramica sulle uscite home video in alta definizione per il mese di Maggio. Pubblichiamo il calendario delle uscite Blu-ray evidenziando i prodotti meritevoli di attenzione sul piano tecnico o artistico. Buona collezione a tutti
Home Video HD: Aprile

Home Video HD: Aprile

Panoramica sulle uscite home video in alta definizione per il mese di Aprile. Pubblichiamo il calendario delle uscite Blu-ray evidenziando i prodotti meritevoli di attenzione sul piano tecnico o artistico. Buona collezione a tutti



Commenti (6)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: CyberDez pubblicato il 22 Maggio 2013, 23:55
Molto molto bello! :-)

Da buon MAME-dipendente mi sono divertito anche a riconoscere i vari videogame citati nel film ma sono rimasto un po' interdetto dall'uso dei personaggi di Q*bert nel finale... era infatti un gioco isometrico e sulla facciata bidimensionale del condominio di BelPosto stonano decisamente! A parte questa piccola nota il film è originalissimo e gradevole ed il cortometraggio PaperMan è delizioso con uno stile sorprendentemente lontano dai clichè disneyani (tralasciando che la co-protagonista abbia dei tratti che sembrano proprio quelli della Sirenetta) avvicinandolo invece ai tanti cortometraggi realizzati da autori indipendenti, che spesso nascondono autentiche perle.
Commento # 2 di: MDT360 pubblicato il 27 Maggio 2013, 04:14
non per nulla paperman ha vinto l'oscar come miglior corto animato.
Commento # 3 di: Gold Scorpio pubblicato il 28 Maggio 2013, 08:46
Mah, è un film abbastanza divertente nella prima parte, ma poi scade nel solito buonismo, col solito Happy Ending, come se non si potesse prescindere da questi elementi trattandosi di una produzione animata...
Commento # 4 di: omark pubblicato il 17 Giugno 2013, 00:41
Questo film aveva un grosso potenziale ma è venuto fuori solo un prodotto carino, ancora una volta i prodotti dreamworks hanno grandi idee su carta ma in fase di realizzazione finiscono per risultare un pò troppo leggeri e banali rispetto alla controparte Pixar.
Commento # 5 di: newlife pubblicato il 21 Giugno 2013, 23:07
gran bel film davvero
Commento # 6 di: MDT360 pubblicato il 22 Giugno 2013, 01:12
Originariamente inviato da: omark;3898049
Questo film aveva un grosso potenziale ma è venuto fuori solo un prodotto carino, ancora una volta i prodotti dreamworks hanno grandi idee su carta ma in fase di realizzazione finiscono per risultare un pò troppo leggeri e banali rispetto alla controparte Pixar.


guarda che il film è disney non dreamworks.