Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Skyfall

di CineMan , pubblicato il 08 Marzo 2013 nel canale SOFTWARE

“Ricambio generazionale per il 23° film della saga di 007. In cabina di regia Sam Mendes. Nei panni di Bond naturalmente Daniel Craig. Distribuzione 20th Century Fox”

Dopo un furibondo inseguimento finito male a Istanbul, ferito nel corpo e nell'orgoglio per una decisione azzardata di M, James Bond (D. Craig) torna faticosamente in servizio dopo essersi concesso tre mesi di 'riposo'. Il fallimento della missione in Turchia ha messo in estremo imbarazzo MI6 e primo ministro britannico per l'apertura di un archivio agenti NATO sotto copertura, compromettendo la posizione di M in qualità di leader. La situazione si complicherà alla scoperta che dietro all'attentato che ha provocato una carneficina nella centrale dell'MI6 si nasconde la mano di un pericoloso terrorista internazionale che mira proprio a colpire M.

Superate le notevoli difficoltà produttive questa spy-story è la migliore delle tre interpretate dal granitico Daniel Craig, un gradino sopra “Casino Royale”. Una vera e propria operazione di rilancio autoriale da parte del grande regista Sam Mendes, di cui avevamo già saggiato estro e inventiva in opere sofisticate come “Road To Perdition - Era mio padre, “Jarhead” e “American Beauty”. Racconto sorprendente in cui si è palesata la necessità di un totale ricambio generazionale, con colpi di scena ed elementi iperbolici pur sempre lavorando per sottrazione.

Qualità video

BD-50, codifica video AVC/MPEG-4, aspect ratio 2.40:1. Un disco da riferimento con frame solidi, senso di profondità di campo, neri profondi, schema colore intenso. Girato in digitale (Arriraw 2.8K e Redcode RAW 5K per le riprese aeree, fonte IMDB, ndr), in alcuni istanti la grana tende a farsi notare nei passaggi con effetti in computer grafica.

- click per ingrandire -

Qualità audio

Anche in questo caso l'offerta di 20th Century Fox HE si ferma al DTS lossy da 754 kbps 5.1 canali per l'italiano (ma anche in russo), con resa d'insieme comunque notevole, elementi direzionali, passaggi panning, aggressività subwoofer. Come prevedibile l'unica traccia lossless DTS-HD Master Audio 5.1 canali (core @1509 kbps) rimane insuperabile per pressione sonora, presenza scenica anche del fronte posteriore e un risultato che riporta la memoria alla visione in sala.

- click per ingrandire -

Extra

Interessante making of di un'ora circa con approfondimenti sulla lavorazione a partire dalla presentazione di regista e interpreti prima dell'inizio riprese, immagini dai set ma anche della prima mondiale a Londra con l'arrivo dei protagonisti. Particolare valore aggiunto ai supplementi grazie agli audio commentary: due affascinanti percorsi di rilettura della realizzazione in compagnia del regista oppure assieme a produttori e scenografo. Trailer e spot adv della colonna sonora. Sottotitoli in italiano.

La pagella secondo CineMan

Film 8
Authoring 7
Video 10
Audio ITA 8
Audio V.O. 10
Extra 8

 

 

Articoli correlati

Home Video HD: Marzo

Home Video HD: Marzo

Panoramica sulle uscite home video in alta definizione per il mese di Marzo. Pubblichiamo il calendario delle uscite Blu-ray evidenziando i prodotti meritevoli di attenzione sul piano tecnico o artistico. Buona collezione a tutti
Top Vendite HD: Gennaio 2013

Top Vendite HD: Gennaio 2013

Classifica dei 10 Blu-ray più venduti nel mese di Gennaio, una puntuale elaborazione Univideo su dati GFK che racchiude le maggiori vendite in alta risoluzione dello scorso mese



Commenti (6)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: runner pubblicato il 08 Marzo 2013, 10:54
rivisto proprio ieri, concordo con l'interpretazione di Creig, secondo me il miglior Bond da sempre. un po deluso dalla trama
Commento # 2 di: wercide pubblicato il 10 Marzo 2013, 21:37
Per questo titolo aggiungerei un 10 nella tabella per Roger Deakins, una delle più belle fotografie mai viste.
Commento # 3 di: armaged pubblicato il 13 Marzo 2013, 10:35
gran bel film, peccato il finale sparatutto un po americano e sopratutto come scoprono M ..ma al posto di farle usare la pila (ridicolo) potevano farle incontrare cani o animali selvatici che richiamavano l'attenzione dei cattivoni?
Commento # 4 di: FABRIZIO FORLINI pubblicato il 15 Marzo 2013, 23:39
Originariamente inviato da: wercide;3818714
Per questo titolo aggiungerei un 10 nella tabella per Roger Deakins, una delle più belle fotografie mai viste.

Concordo con la fotografia...qualità video eccellente...e l'audio?????
Commento # 5 di: wercide pubblicato il 15 Marzo 2013, 23:49
Io l'ho ascoltato in inglese, è l'ho trovato eccellente.
Commento # 6 di: soldier71 pubblicato il 18 Marzo 2013, 11:20
Originariamente inviato da: armaged;3820870
gran bel film, peccato il finale sparatutto un po americano e sopratutto come scoprono M ..ma al posto di farle usare la pila (ridicolo) potevano farle incontrare cani o animali selvatici che richiamavano l'attenzione dei cattivoni?


Vero un bel film, peccato che il finale con la pila in effetti sembra quasi infantile, non è la prima volta che i finali lascino un po a desiderare.