Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Alla ricerca di Nemo

di CineMan , pubblicato il 01 Marzo 2013 nel canale SOFTWARE

“Il gioiello Disney/Pixar di Andrew Stanton e Lee Unkrich torna in home video aggiungendo la versione 3D. Un'edizione home video praticamente imperdibile”

In prossimità della barriera corallina vive una famiglia di pesci pagliaccio, ma quando Marlin perde consorte e covata dopo l'attacco di un barracuda rimane in compagnia dell'unico figlio sopravvissuto, Nemo, pesciolino con pinna atrofica. Diventato eccessivamente protettivo in seguito alla tragedia, Marlin perde Nemo proprio il primo giorno di scuola, catturato da un sub e depositato nell'acquario del suo studio dentistico.

Mentre il piccolo lotta per evitare di finire tra le grinfie di una pestifera bambina, Marlin non si perde d'animo e assieme a Dory, smemorata pesciolina, parte alla volta della corrente orientale australiana al fine di raggiungere Sidney, pronto ad affrontare qualsiasi avversità pur di riunirsi alla prole.

- click per ingrandire -

Ironico, pieno di trovate, con una meravigliosa caratterizzazione dei personaggi, emotivamente coinvolgente. Riflessione sulle difficoltà della vita e capacità di riuscire a superare complessi e paure, specie quando la famiglia ha subìto un grave trauma.

Uscito per la prima volta nelle sale cinema nel 2003, questo splendido film Disney/Pixar è stato recentemente riproposto nel 2012 in occasione della rielaborazione stereoscopica.

Qualità video

BD-50 per la versione 2D, codifica video AVC/MPEG-4, aspect ratio 1.78:1. Un disco da riferimento, frame solidi, saturazione colori, profondità neri, grado di dettaglio eccezionale. Sorprende anche la rielaborazione stereoscopica, che regala notevole profondità di campo ed elementi scenografici che tendono a fuoriuscire dallo schermo, rivitalizzando l'avventura e dimostrando le potenzialità di una curata e precisa produzione 3D. Il secondo BD-50 3D, con identico aspect ratio 1.78:1, è compatibile unicamente con sistemi stereoscopici.

- click per ingrandire -

Qualità audio

Per l'italiano c'è la traccia Dolby Digital 5.1 canali (640 kbps) efficace e già sentita in precedenza. Da preferirsi senza meno la seconda traccia Dolby Digital Plus 7.1 canali (896 kbps), che aumenta direzionalità, presenza degli elementi discreti, profondità in gamma medio bassa. Ulteriormente sonica ed efficace l'originale inglese Dolby TrueHD 7.1 canali, per una scena sonora da riferimento. L'offerta audio rimane invariata per entrambi i dischi.

- click per ingrandire -

Extra

Sul disco 2D sono presenti extra già pubblicati in precedenza: il meraviglioso corto “Knick Knack”, acquario virtuale ora renderizzato in HD, tavola rotonda con i realizzatori del film, storia ed evoluzione dell'attrazione “Submarine Voyage” presso Walt Disney Studios in America, inizio alternativo, riflessioni sulla storia.

Rispetto all'edizione americana è assente il commento del regista al film con inclusi inserti PIP. Nella pagina dedicata alla selezione lingue è presente la sezione “Potenzia il tuo Home Theater” con test audio e video per una migliore taratura formato di immagine, luminosità, contrasto, gamma.

Sul disco 3D sono selezionabili sette differenti acquari stereoscopici e i trailer di “Monsters University”, “Ribelle”, “Planes”. Tutti 3D.

La pagella secondo CineMan

Film 8
Authoring 7
Video 3D 10
Video 2D 10
Audio ITA 8
Audio V.O. 10
Extra 8

 

 

Articoli correlati

Top Vendite HD: Gennaio 2013

Top Vendite HD: Gennaio 2013

Classifica dei 10 Blu-ray più venduti nel mese di Gennaio, una puntuale elaborazione Univideo su dati GFK che racchiude le maggiori vendite in alta risoluzione dello scorso mese
Home Video HD: Febbraio

Home Video HD: Febbraio

Panoramica sulle uscite home video in alta definizione per il mese di Febbraio. Pubblichiamo il calendario delle uscite Blu-ray evidenziando i prodotti meritevoli di attenzione sul piano tecnico o artistico. Buona collezione a tutti



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Gaara80 pubblicato il 01 Marzo 2013, 18:28
Chiedo una gentilezza se è possibile:
Ad ogni recensione si potrebbe scrivere in calce o in qualsiasi nota la catena video e audio con la quale è stato recensito il titolo? Secondo me sarebbe un'ottima informazione. Grazie.
Commento # 2 di: wercide pubblicato il 02 Marzo 2013, 00:08
Originariamente inviato da: Gaara80;3810655
Ad ogni recensione si potrebbe scrivere in calce o in qualsiasi nota la catena video e audio con la quale è stato recensito il titolo?

Mi associo alla richiesta.
Commento # 3 di: FABRIZIO FORLINI pubblicato il 15 Marzo 2013, 23:41
Anche Io.....perchè ancora non amo il cinema 3d...non riesco proprio a digerirlo...Ma!!!!