Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Cars 2

di CineMan , pubblicato il 16 Novembre 2011 nel canale SOFTWARE

“La spy-story con Cricchetto, Saetta McQueen e la combriccola di Radiator Springs arriva in Blu-ray Active 3D. Una produzione Walt Disney Studio Home Entertainment”

La recensione del film

La scoperta di quello che appare essere un rivoluzionario carburante richiama i campioni del mondo su quattro ruote per cimentarsi in una serie di gare al di fuori dell'importante Piston Cup. Occasione più che mai importante per dimostrare la qualità del nuovo ed ecologico propellente ma non tutto pare muoversi alla luce del sole. Indagano sugli eventi due agenti segreti come McMissile e Holly Shiftwell che ben presto recluteranno proprio Cricchetto il quale inevitabilmente coinvolgerà McQueen nella scoperta di un diabolico piano ordito per mantenere inalterato il predominio del petrolio rispetto a combustibili alternativi.

Spy-story e nuova parabola animata ecologista (di questi tempi vale più che mai il detto “repetita iuvant”, giusto a chi non fosse bastato il grido disperato lanciato da “Wall-E”) con un inizio tutta azione e adrenalina e la scelta del maestro Lasseter e dei preziosi collaboratori in Pixar di porre maggiormente sotto i riflettori il simpatico e arrugginito carro attrezzi, senza per questo tralasciare altre importanti icone tra cui lo scintillante Saetta McQueen. Divertimento assicurato, ma rispetto alle aspettative di eccellenza cui ci hanno da sempre abituato Disney/Pixar, siamo un gradino sotto rispetto al primo film.

Qualità video

Strepitoso risultato per la visione Active 3D con un racconto dove la profondità di campo gioca un ruolo determinante ai fini del successo di una produzione di eccellenza. Difficile il riscontro di ghosting con estrema precisione sia in primo che secondo piano, saturazione colori e profondità dei neri. Da riferimento la 2D che restituisce immagini solide e un grado di dettaglio che si stenta a immaginare superabile con l'AVC/MPEG-4 su BD-50.

Qualità audio

Finalmente anche il comparto audio non grida vendetta con un'offerta tra le più ampie che il mercato italiano abbia potuto saggiare dall'introduzione dell'Active 3D. Sul BD-50 3D trovano posto l'italiana DTS-HD High Resolution 7.1 canali (bit rate fisso a 2077 kbps) e una seconda traccia lossy DTS ES 6.1 canali con centrale posteriore discreto (1509 kbps). Superiore solo in parte l'originale inglese lossless DTS-HD Master Audio 7.1 canali (core @ 1509 kbps) e una più limitata seconda traccia Dolby Digital 5.1 EX (640 kbps). Nel BD 2D le tracce audio in italiano sono le stesse mentre per l'inglese si passa a una coppia DTS-HD Master Audio rispettivamente da 6 e 8 canali (core sempre @ 1509 kbps).

Contenuti speciali (HD)

Sul BD 3D a sorpresa il corto “Cricchetto pilota con brevetto” sempre stereografico e di strepitoso impatto visivo, presente anche nel BD 2D assieme a un secondo cortometraggio e al commento sottotitolato del regista. Chi fosse interessato ai notevoli approfondimenti sulla lavorazione deve necessariamente rivolgersi all'altra edizione Blu-ray “2D only”, dove il secondo disco è dedicato in toto ai supplementi (leggere la pagina successiva per maggiori info). Entrambe le pubblicazioni offrono la copia digitale.

La pagella secondo Cineman

Film 7
Authoring 8
Video 2D 10
Video 3D 9
Audio ITA 9
Audio V.O. 10
Extra 7