Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

AV Magazine DVD Test

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 28 Novembre 2005 nel canale SOFTWARE

“Il DVD Video test di AV Magazine, distribuito al Top Audio & Video e al Bari Hi End, racchiude alcuni utili strumenti che possono essere utilizzati per calibrare con relativa semplicità qualsiasi tipo di proiettore o display. Nell'articolo le istruzioni per l'uso”

Gamma: alte luci e contrasto

Dopo aver selezionato l'imagine test "high white", iniziate a modificare i valori di contrasto in modo che sia visibile il maggior numero di livelli possibile. Dopo aver raggiunto quello che credete sia il miglior compromesso, provate anche con il controllo di luminsoità.

Nell'animazione più in basso, abbiamo inserito una simulazione su come potrebbe apparire il vostro display durante le fasi di taratura del livello di contrasto. Per distinguere meglio gli ultimi livelli della scala dei grigi (quelli con  luminosità più elevata), provate a diminuire il contrasto.

Dopo aver raggiunto il miglior compromesso, potrete ripartire da capo! Battute a parte, le modifiche ai valori di luminosità e contrasto avranno certamente influito anche sulla visibilità del test precedente sulle basse luci. Sarà quindi necessario controllare la precedente taratura e apportare altre modifiche.

La maggior parte dei TV e dei proiettori si comporterà in maniera differente a seconda della luminosità dell'immagine test. Per questo motivo abbiamo inserito gli stessi livelli di grigio su fondo nero, grigio e anche bianco. La riproduzione dei livelli più bassi su fondo bianco sarà estremamente difficile anche a causa del nostro sistema occhi-cervello.

Dopo la taratura di luminosità e contrasto, sarebbe utile anche verificare di nuovo il controllo di saturazione colore poiché alcune delle modifiche ai livelli di luminosità e contrasto potrebbero influire anche sulla riproduzione dei colori.