Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Alice in Wonderland

di CineMan , pubblicato il 06 Maggio 2011 nel canale SOFTWARE

“In 3D Blu-ray l'eclettica rivisitazione in chiave dark della mitica fiaba. Dirige Tim Burton ”

Contro usi e costumi del suo tempo, l'aristocratica Alice (M. Wasikowska) non accetta il futuro matrimonio combinato dai genitori, fuggendo per seguire un curioso coniglio all'interno di una magica tana. Il pertugio si rivelerà essere un ponte verso un incantato e folle mondo, pieno di bizzarre creature, tanto irreale quanto, almeno in parte, familiare. La giovane avrà a che fare con il Cappellaio matto (J. Depp) che assieme a un gruppo di arditi ribelli si oppone alla dittatura della cattiva Regina Rossa (H. Bonham Carter) che riuscì a defenestrare dal trono la Regina Bianca (A. Hathaway).

La storia è certo nota, anche se la rivisitazione del classico Disney da parte del geniale Burton questa volta convince solo in parte, senza trovare la via per coinvolgere, almeno quanto il gioiello di animazione. Le ambientazioni sono strepitose, meno accattivanti i personaggi e la difficile connessione dello spettatore con quanto accade nel corso del racconto. Lo stesso Depp nell’epilogo si prodiga in un improbabile quanto decantato balletto che più che mai risuona quanto una corda stonata. La massiccia presenza di tecnologia digitale lascia la sensazione di avere fasciato eccessivamente l'estro del grande regista.

Qualità video

Se il 3D in sala non aveva fatto gridare al miracolo, il risultato tecnico della versione completa di Disney per l'home video non ha sbavature, con l'edizione Blu-ray stereoscopica di notevole impatto visivo, profondità di campo e precisione anche per i particolari in secondo piano. Ciò sorprende ancora di più dal momento che trattasi di 3D aggiunto in post-produzione, con tutte le riserve del caso e i risultati, in genere, piuttosto modesti quando l'opera non è 3D nativa. Almeno stavolta le cose stanno diversamente. Similare per coinvolgimento e resa anche la versione 2D, con precisione e meraviglie scenografiche restituite nel loro pieno fulgore. Formato video 1.78:1, codifica video AVC/MPEG-4.

Qualità audio

Molto buono il risultato per la traccia lossy DTS 5.1 canali in italiano (@1509 kbps) con sorprese anche dai canali posteriori e spinta sonica dal subwoofer. Ancora meglio l'originale inglese DTS-HD Master Audio 5.1 canali (core @1509 kbps) che aumenta sonicità e spazialità in particolare per il fronte anteriore.

Contenuti extra

Tre approfondimenti sulla lavorazione con focus sui personaggi e gli effetti speciali massicciamente impiegati. Inclusa la copia digitale. (“Disney E-Copy”). Connessione BD-Live.

La pagella secondo CineMan

Film 6
Authoring 7
Video 9
Audio 8
Audio V.O. 9
Extra 7

 

Articoli correlati

Home Video HD: Maggio 2011

Home Video HD: Maggio 2011

Panoramica sulle uscite home video in alta definizione per il mese di Maggio 2011. Pubblichiamo il calendario delle uscite Blu-ray evidenziando i prodotti meritevoli di attenzione sul piano tecnico o artistico, con un breve sguardo al mercato estero con audio italiano. Buona collezione a tutti
Home Video HD: Aprile 2011

Home Video HD: Aprile 2011

Panoramica sulle uscite home video in alta definizione per il mese di Aprile 2011. Pubblichiamo il calendario delle uscite Blu-ray evidenziando i prodotti meritevoli di attenzione sul piano tecnico o artistico, con un breve sguardo al mercato estero con audio italiano. Buona collezione a tutti



Commenti