Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Saw - Il capitolo finale

di CineMan , pubblicato il 26 Aprile 2011 nel canale SOFTWARE

“Con il settimo film si chiude il cerchio della saga dell'Enigmista, la dove tutto era iniziato...”

L'Enigmista è l'ingegnere John Kramer (T. Bell), colpito da cancro al cervello, che decide di punire individui sani che non apprezzano il dono della vita e stanno buttando via la propria esistenza. Prossimo alla fine per malattia, lo abbiamo visto morire in chiusura del terzo capitolo, con la gola squarciata da una sega circolare. In questo settimo e ultimo racconto torna un personaggio del primo film, il dottor Gordon (C. Elwes), che per evitare una fine tra stenti e inedia si era amputato un piede, poi aiutato dal serial killer moralizzatore che gli annunciò di avere superato la prova. Tra sistemi di tortura atrocemente ingegnosi e danteschi percorsi di dolore ed espiazione, seguiamo il detective Hoffman (C. Mandylor), adepto fuori controllo dell'Enigmista che, dopo avere eliminato nel precedente capitolo i colleghi vicini a smascherarlo, era caduto vittima di Jill (B. Russel), moglie di Kramer.

Nel finale del capitolo VI sopravvive a una trappola (‘storica’ già vista nel primo film) montatagli in testa e decide di ritrovare la donna per vendicarsi. Mentre un uomo, diventato ricco dopo essersi fatto passare come sopravvissuto alle torture di Saw, viene costretto a un agghiacciante percorso di dolore e redenzione per salvare la moglie da morte sicura, Hoffman attua un piano per mettere le mani su Jill, protetta dalla polizia, ignaro che l'Enigmista presto lo punirà.

Il cinema di genere negli ultimi anni è vissuto di rendita proprio grazie a Saw, null'altro è riuscito ad approdare sullo schermo e a raggiungere lo stesso livello di gradimento e longevità di questo notevole franchise horror/gore. Il film, consigliabile a palati forti, è giunto nelle sale anche in 3D, con risultato alquanto inefficace e per questo candidato negli USA ai “Razzie Award”, gli anti-Oscar assegnati alle opere peggiori della stagione (vinto nella categoria da “L'ultimo dominatore dell'aria”, 3D realizzato in post-produzione). Grazie alle pubblicazioni di Eagle Pictures, 01 Distribution e quest'ultima di Mondo HE, ora l'intera saga di Jigsaw è completa anche in alta definizione. L'Enigmista è morto, lunga vita all'Enigmista.

Qualità video

Con il periodo propizio per il 3D attivo, i risultati non proprio esaltanti per questo film hanno portato a decidere per la sola edizione bidimensionale. Codifica VC-1, formato 1.78:1, prossimo ma non uguale all'originale 1.85:1. I colori hanno toni freddi, la saturazione è imparziale, così come per gli incarnati, rispettosi dell'originale cifra stilistica.

Ciononostante la grana si fa pesantemente sentire, condizionando il livello di profondità di campo con rumore spesso vistoso, sia in primo che secondo piano. Il risultato nel complesso rimane abbastanza buono, mantenendo l'originale mood delle precedenti opere.

Qualità audio

Entrambe le tracce hanno codifica DTS-HD High Resolution, superiori alla lossy DTS ma flusso dati inferiore alla DTS-HD Master Audio. L'ascolto offre vari momenti esaltanti, dinamica e sonicità anche dai due canali posteriori mentre si vorrebbe maggiore pressione dal subwoofer.

Contenuti extra

Le trappole di Saw, scene eliminate, 5 video musicali, trailer cinema e originale.

La pagella secondo CineMan

Film 7
Authoring 6
Video 7
Audio 8
Audio V.O. 8
Extra 7

 

Articoli correlati

Italian DVD & Blu-ray Awards 2010

Italian DVD & Blu-ray Awards 2010

Promossa da Univideo, dalla Confindustria e dalla Regione Lazio, la serata con i premi alle migliori edizioni in DVD e Blu-ray Disc, ha visto avvicendarsi i principali attori dell’home video in Italia con i rispettivi delegati e le due giurie capitanate dal regista Giovanni Veronesi e dal critico Claudio Masenza
Home Video HD: Aprile 2011

Home Video HD: Aprile 2011

Panoramica sulle uscite home video in alta definizione per il mese di Aprile 2011. Pubblichiamo il calendario delle uscite Blu-ray evidenziando i prodotti meritevoli di attenzione sul piano tecnico o artistico, con un breve sguardo al mercato estero con audio italiano. Buona collezione a tutti



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: psycho_lod pubblicato il 11 Maggio 2011, 12:38
Li ho visti tutti e 7, a parte il primo spettacolare, devo dire che quest'ultimo si merita un buon 7, da vedere per tutti gli amanti della serie e non.
Direi che anche la trama non è scontata.