Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

The Rocky Horror Picture Show

di Alessio Tambone , pubblicato il 24 Settembre 2010 nel canale SOFTWARE

“20th Century Fox distribuisce il Blu-ray di The Rocky Horror Picture Show, un'edizione speciale per festeggiare 35 anni di successi. Il Blu-ray, ricco di extra, vanta una traccia audio DTS-HD MA 7.1”

Il film

The Rocky Horror Picture Show celebra 35 anni di grandi successi con l'attesa edizione Blu-ray, distribuita in Italia da 20th Century Fox a partire dal 22 Settembre. Ispirato al musical di Richard O'Brien e diretto da Jim Sharman, il film riprende le disavventure di una giovane e casta coppia di futuri sposi (Susan Sarandon e Barry Bostwick) alle prese con un violento temporale e una inaspettata foratura con l'auto. In cerca di aiuto e di un telefono i due giungono alla porta di un inquietante castello, abitato da personaggi altrettanto strani.

Il maggiordomo Riff Raff (lo stesso Richard O'Brien autore della sceneggiatura e delle musiche) e la domestica Magenta (Patricia Quinn) introducono gli ospiti al padrone di casa Dr. Frank-N-Furter (uno straordinario Tim Curry) in un momento molto particolare. Lo scienziato ha infatti creato Rocky (Peter Hinwood), l'amante perfetto, una invidiabile macchina per il sesso pensata per soddisfare le voglie del "dolce travestito". Da quel momento il film prosegue come un vero viaggio di iniziazione al sesso per Brad e Janet, un invito - anche per lo spettatore - a liberarsi delle gabbie convenzionali per seguire senza alcun dubbio i propri istinti, i propri desideri e le proprie... inclinazioni. Senza alcun limite.

Asse portante del film è naturalmente la colonna sonora, monumento rock assolutamente valido ancora oggi, che vanta momenti indimenticabili come Dammit, Janet, The Time Warp, Sweet Transvestite e Touch-a, touch-a, touch me. Un grande successo di pubblico che continua anche dopo tanti anni grazie alle riproposizioni settimanali programmate in tante città, anche italiane. All'insegna del Don't dream it, be it, The Rocky Horror Picture Show è uno di quei film che può tranquillamente fregiarsi dell'aggettivo "cult", da oggi finalmente disponibile anche in alta definizione.

Qualità video

Il commento della qualità video del disco deve necessariamente partire da una considerazione: The Rocky Horror Picture Show non era un blockbuster, non era una grande produzione e ha sulle spalle ben 35 anni. La conversione in alta definizione della pellicola apporta sicuramente notevoli miglioramente, soprattutto dal punto di vista del dettaglio e della resa cromatica delle immagini, che risultano ben sature nelle scene più colorate del film. Dall'altra parta vengono amplificati anche i difetti e i limiti della produzione, con il flusso video codificato in H.264 che cede purtroppo spesso il fianco a grana e sfocature.

Qualità audio

The Rocky Horror Picture Show non è stato mai doppiato in italiano. Un'assoluta fortuna sia per la fruizione del film (sono comunque disponibili i sottotitoli) che per la possibilità odierna di ascoltare la traccia audio originale codificata in DTS-HD MA 7.1 inserita nel Blu-ray. Il flusso audio vanta una spazialità eccezionale, con l'onnipresente colonna sonora distribuita su tutti i canali per un ascolto molto coinvolgente. La qualità dei brani musicali - rimasterizzati per l'occasione - è sorprendente ed induce a sperare in una riedizione audio della colonna sonora. Capitolo a parte meritano i dialoghi, troppo trascurati ed evidentemente non all'altezza dei brani musicali. Il Blu-ray contiene anche traccia audio in russo (DTS 5.1) e tailandese (Dolby Digital 2.0).

Contenuti extra

Il Blu-ray è disponibile in due edizioni. Per i collezionisti e i grandi appassionati 20th Century Fox distribuisce il Blu-ray con 28 pagine di fotografie inedite. Per tutti gli altri l'edizione standard in vendita contiene un disco Blu-ray e una copia su DVD del film. Il Blu-ray è ricchissimo di extra. Si parte con la scelta del tipo di visione del film (americana o inglese) e con la possibilità di vedere i primi 20 minuti in un esclusivo bianco nero. Tra i contenuti ormai standard per un Blu-ray segnaliamo il Picture-in-Picture denominato Proiezione di Mezzanotte, con la possibilità di lanciare verso lo schermo durante la visione oggetti inerenti al film o evidenziare video e notizie riguardanti la sequenza in oggetto. Immancabile il commento, affidato alle voci di Richard O'Brien e Patricia Quinn.

Molto divertente la sezione Rocky-oke: Canta! che permette di accedere ai momenti musicali del film con una innovativa modalità karaoke che mostra sullo schermo le parole dei brani musicali con il consueto avanzamento per tenere il tempo. Nel Rocky-oke è possibile addirittura eliminare il canto degli attori, trasformando tutti i brani in autentiche basi musicali da utilizzare magari per una divertente ed interattiva visione in gruppo.

Passiamo ai video inseriti tra gli extra. Si parte con il lungo Shadowcast (58') che racconta il casting per l'ultima rivisitazione teatrale del musical. Si prosegue con un'intervista (3') al fotografo Mick Rock con annessa galleria fotografica del film. Tra i video celebrativi "Il fenomeno Rocky Horror Picture Show" (20° anniversario, durata 36'), Il Beacon Theater di New York (10° anniversario, durata 5') e il video musicale Time Warp (15° anniversario, durata 5').

In chiusura 5 scene musicali tagliate, 11 outtakes, titoli di coda alternativi, 2 trailer cinematografici, 1 galleria di materiale pubblicitario e 1 galleria dei manifesti. A malincuore dobbiamo però segnalare che tutti i video non hanno sottotitoli (neanche in inglese). Un brutto neo per un'edizione così ricca di extra.

La pagella secondo Alessio Tambone

Film 9
Authoring 5
Video 7
Audio V.O. 8
Extra 8

 

Articoli correlati

9

9

Il regista Shane Acker trasforma il suo cortometraggio d'animazione candidato all'Oscar in lungometraggio, con l'eccellente distribuzione di Tim Burton e Timur Bekmambetov. Universal distribuisce il Blu-ray dal 22 Settembre. Ecco la recensione in anteprima di AV Magazine
Home Video HD: Settembre 2010

Home Video HD: Settembre 2010

Panoramica sulle uscite home video in alta definizione per il mese di Settembre 2010. Pubblichiamo il calendario delle uscite Blu-ray evidenziando i prodotti meritevoli di attenzione sul piano tecnico o artistico, con un breve sguardo al mercato estero con audio italiano. Buona collezione a tutti
Home Video HD: Agosto 2010

Home Video HD: Agosto 2010

Panoramica sulle uscite home video in alta definizione per il mese di Agosto 2010. Pubblichiamo il calendario delle uscite Blu-ray evidenziando i prodotti meritevoli di attenzione sul piano tecnico o artistico, con un breve sguardo al mercato estero con audio italiano. Buona collezione a tutti



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: vincent89 pubblicato il 25 Settembre 2010, 10:48
con il flusso video codificato in H.264 che cede purtroppo spesso il fianco a grana e sfocature.
Voto video 7


Si va bhè....