Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Home Video HD: dicembre 2009

di Alessio Tambone , pubblicato il 30 Novembre 2009 nel canale SOFTWARE

“Panoramica sulle uscite home video in alta definizione per il mese di dicembre 2009. Pubblichiamo il calendario delle uscite Blu-ray evidenziando i prodotti meritevoli di attenzione sul piano tecnico o artistico, con un breve sguardo al mercato estero con audio italiano. Buona collezione a tutti”

Introduzione di Emidio Frattaroli

Dopo alcuni mesi di assenza, torna la rubrica di Alessio Tambone sulle uscite Home Video in alta definizione a cui si aggiungerà presto qualche altra succulenta novità. La decisione di sospendere la rubrica è arrivata prima dell'estate, a seguito non tanto della totale assenza di investimenti pubblicitari in questo settore ma soprattutto per le grandi difficoltà nel reperire informazioni e dischi per i vari test presso più di un distributore.

Vi sembrerà strano ma a tre anni dall'arrivo del Blu-ray Disc in Italia, alcune redazioni hanno ancora parecchie difficoltà nell'accedere ai dischi per le recensioni e alle informazioni tecniche dettagliate e fondamentali per la pubblicazione delle notizie e articoli come quello che vi apprestate a leggere. AV Magazine non è l'unica testata costretta, il più delle volte, ad elemosinare le copie per le recensioni.

Ci sono molti altri colleghi della carta stampata nelle stesse condizioni. Nella maggior parte dei casi, dai distributori vengono proposti solo check-disc, assolutamente non definitivi e senza fascetta. Su questo punto sono d'accordo con il Direttore di Tutto Digitale Stefano Belli che già da qualche anno aveva proposto a tutti i colleghi della stampa specializzata una specie di "moratoria" sull'utilizzo dei check-disc.

D'altra parte qualche distributore volenteroso c'è sempre statop e qualcun'altro inizia a dare i primi segnali di risveglio dal coma profondo che fino a ieri sembrava irreversibile. In questo ultimo trimestre sono arrivati anche i primi investimenti pubblicitari, ad iniziare da quarkshop.it, gamesmart.it e dvdmart.it che ci hanno permesso di ripartire con più convinzione e che ringraziamo. D'altra parte penso che un segnale importante debba essere dato.

Prima di tutto i collaboratori di AV Magazine non dovranno più elemosinare le copie per le recensioni. Spesso ci sentiamo raccontare che i Blu-ray Disc sono in numero insufficiente per accontentare tutte le testate e che si preferisce accontentare quelle generaliste... Detto questo, a partire dal prossimo mese daremo tutto lo spazio necessario solo a quei distributori che meritano la nostra collaborazione. Buona lettura.

Emidio Frattaroli