Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

AV Magazine Tools 1.0

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 09 Settembre 2009 nel canale SOFTWARE

“Da oggi è disponibile in versione noleggio e in vendita l'edizione Blu-ray Disc di "San Valentino di Sangue 3D". Tra gli inserti speciali sono presenti gli "AV Magazine Tools": una serie di immagini test che aiuteranno gli appassionati a tarare la catena di riproduzione video per un effetto 3D più realistico.”

Gamma, luminosità e contrasto


Il menu per la taratura del gamma, luminosità e contrasto
- click per l'immagine a piena risoluzione HD -

La seconda immagine test è utilissima per regolare tre parametri fondamentali: il gamma, la luminosità e il contrasto. Si tratta di tre parametri che sono in piena sinergia tra loro e che, purtroppo, vengono modificati pesantemente anche se si selezionano le varie modalità d'immagine predefinite. In questo caso, considerando che gli occhialini colorati attenuano pesantemente la luce emessa normalmente dal vostro schermo, sarà utile scegliere la modalità con la potenza luminosa più elevata. Per i videoproiettori sarà quindi consigliabile scegliere la modalità con la potenza della lampada più elevata e per i TV quella con la retroilluminazione più alta.


L'immagine test con i riferimenti (non presenti nel disco) per indicare gli step più importanti
- click per l'immagine test a piena risoluzione HD -

Questo purtroppo non basta. Visualizzando l'immagine test, provate a cambiare le varie modalità d'immagine predefinite (es "dinamica", "game", "film") e fermatevi quando saranno visibili più rettangoli possibili, sia quelli su fondo nero che quelli su fondo bianco. Nell'immagine in cima al paragrafo abbiamo inserito le frecce rosse per indicare i rettangoli che solitamente sono più difficili da visualizzare, frecce che non sono presenti nel disco.


Due esempi di riproduzione delle alte luci e basse luci non corrette
- click per ingrandire le immagini -

Dopo aver scelto l'impostazione predefinita che ritenete migliore, potrete "affinare" la taratura modificando i parametri del gamma (se presente), del contrasto e della luminosità, ricordando che con la luminosità si interviene con più precisione sui particolari meno luminosi (rettangoli su sfondo nero) e con il contrasto su quelli più luminosi. Qui in alto invece abbiamo inserito due casi che dovreste evitare.