Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

007- Quantum of solace

di Alessio Tambone , Gian Luca Di Felice , pubblicato il 25 Marzo 2009 nel canale SOFTWARE

“Torna Daniel Craig nei panni di James Bond in Quantum of solace, dove la voglia di vendetta lo porta in missione in Italia, Austria e Sud America, insieme alla nuova Bondgirl Camille. L'edizione in alta definizione, in formato Blu-ray, è distribuita in Italia da 20th Century Fox a partire dal 25 Marzo ”

Qualità audio video e contenuti extra

Qualità video

Il film viene presentato nel suo aspect-ratio originale 2.35:1 con il telecinema effettuato a risoluzione 1920x1080/24p e codificato in MPEG4-AVC. La prima spettacolare sequenza del film è volutamente "sporca" e, nonostante un'ottima definizione, affiora continuamente della grana di fondo e la colorimetria è piuttosto satura. La scelta di optare per colori quasi sempre saturi è ormai un "classico" della saga di James Bond e "Quantum of Solace" riprende gran parte delle scelte fotografiche impiegate nel capitolo precedente "Casino Royale" alternando diversi bilanciamenti del bianco "estremi" (verso il blu o il verde o ancora il giallo) che consentono di coinvolgere al meglio lo spettatore nelle atmosfere delle varie sequenze. Ciò che colpisce maggiormente è l'elevata definizione delle immagini con i dettagli sempre a fuoco, sia nei primi piani che anche nei piani più distanti. La maggior parte delle riprese esterne e diurne sono un vero spettacolo per gli occhi anche in termini di nitidezza, mentre in alcune sequenze notturne affiora un pò di rumore di fondo e una lieve perdita di intelligibilità alle basse luci. Ottimo, infine, il lavoro di codifica in AVC con un bit-rate medio che si attesta quasi sempre intorno ai 30Mbps con punte di 40Mbps.

Qualità audio

Passando all'audio non possiamo non notare l'unico aspetto negativo della distribuzione in Home Video del film da parte di 20th Century Fox (ricordiamo che la distribuzione cinematografica è stata affidata a Sony Pictures, nonché la distribuzione Home Video del precedente "Casino Royale"): a differenza di Sony Pictures Home Entertainment, Fox opta sempre per la codifica multicanale HD unicamente per la traccia originale del film e anche in questo caso la traccia inglese è in uno spettacolare DTS HD Master Audio 5.1, mentre il doppiaggio italiano è in "semplice" DTS 5.1, oltretutto a bit-rate dimezzato (768kbps). Premesso che entrambe le tracce godono di una dinamica travolgente e di un missaggio estremamente curato e coinvolgente che fa ampio e continuo ricorso a tutti i canali disponibili, l'ascolto della traccia inglese DTS HD annichilisce la traccia italiana in termini di respiro, dettaglio, profondità e risposta in frequenza. Non crediamo che le differenze siano tutte da imputare alla codifica (sappiamo che il doppiaggio penalizza spesso e volentieri la resa finale) però sottolineiamo ancora una volta che nell'acquisto di un Blu-ray ci piacerebbe sempre poter sfruttare appieno le potenzialità assicurate dal formato. Per chi ha la fortuna di "masticare" senza troppi problemi la lingua di Shakespeare consigliamo vivamente la visione del film in lingua originale. Oltre all'inglese e all'italiano, il disco include anche tracce tedesca, spagnola (entrambe sempre DTS 5.1) e una traccia "descrittiva" in inglese Dolby Digital 5.1.

Contenuti extra

Per quanto riguarda i contenuti speciali (tutti in alta definizione) abbiamo il video musicale "Another way to die", lo speciale "Le riprese in esterne di Bond" di 25 minuti con interviste, lo speciale "Inizio delle riprese" di 3 minuti, il dietro le quinte sulle "Riprese in esterni", il dietro il quinte sulla Bond Girl Olga Kurylenko e la scena dell'inseguimento in barca con interviste di 2 minuti, lo speciale sul regista Marc Forster con interviste di 3 minuti, il dietro le quinte sulla colonna sonora di 3 minuti, lo speciale sulla troupe suddivisa in capitoli con making of, dietro le quinte e interviste per una durata complessiva di 45 minuti e, infine, due trailer cinematografici con audio Dolby Digital 5.1. In questa edizione (singolo disco e per ora non ce ne sono altre) manca qualsiasi tipo di contributo "Bonus View" e "BD-Live" e non è stato neanche previsto un commento audio di regista, produttori o cast.

Segnaliamo infine due interessanti featurette che ci ha consegnato Fox (che ringraziamo) che riguardano le fasi di produzione delle scene più spettacolari, che potete scaricare direttamente da AV Magazine e che sono disponibili al seguente indirizzo:

bodyflight_featurette.wmv (12MB)
stunt_b-roll_select.wmv
(24MB)