Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Star Wars: The Clone Wars

di Alessio Tambone , pubblicato il 27 Gennaio 2009 nel canale SOFTWARE

“Warner distribuisce in Italia il Blu-ray di Star Wars: The Clone Wars, ultimo prodotto legato al franchise di Guerre Stellari. Gli eroi della galassia lontana lontana rivivono questa volta grazie ad un lungometraggio interamente realizzato in animazione 3D. Ecco il giudizio di AVMagazine”

Blu-ray: qualità A/V

L'aspetto poco fotorealistico del film è riproposto in alta definizione con un video codificato in VC-1 e un bitrate medio di 18.08 Mbps. Come accade per prodotti nati in CG, le aspettative erano abbastanza alte, abituati a capolavori recenti come resa visiva quali Cars, Ratatouille e Kung Fu Panda. Siamo rimasti leggermente delusi sulla qualità video: non riteniamo il Blu-ray un disco da riferimento, come speravamo. Nonostante questo il video è pulito, ha un buon contrasto per tutta la durata del film e ha un nero ottimo che permette di godere di tutti i dettagli presenti sullo schermo. A conti fatti merita comunque un 7 pieno.

Stessa considerazione per il fronte audio, buono ma non ottimo. Il disco presenta diverse tracce codificate in Dolby Digital 5.1 EX (48 kHz @ 640 kbps) in italiano, inglese, portoghese, ebraico, ungherese, polacco, russo, tailandese e turco. I dialoghi sono abbastanza puliti e ben bilanciati e la colonna sonora, distribuita spesso anche nei surround, accompagna agevolmente le scene del disco. Qualche punto in più per la tridimensionalità d'ambiente ricreata, con effetti distribuiti ottimamente nei vari canali e puntuali con i movimenti sullo schermo. Leggermente inferiore il canale LFE che, anche se presente, non si dimostra incisivo e cattivo al punto giusto.