Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Cofanetto Blu-Ray: Il pianeta delle scimmie

di Edoardo Ercoli , Luca Carosi , pubblicato il 30 Novembre 2008 nel canale SOFTWARE

“Uno dei più celebri classici della storia del cinema di fantascienza, vede finalmente la luce in formato Blu-ray Disc, assieme ai 4 successivi sequel, per uno straordinario cofanetto con 5 Blu-ray Disc ricco di contenuti extra e con tutti i film restaurati e presentati nel loro formato originale”

1999 - Conquista della Terra (1972)

Sotto il profilo video, il quarto film non è proprio all’altezza degli altri sotto tutti gli aspetti: codificato anch’esso in AVC è un film molto scuro, soffre pertanto un po’ sulle basse luci, dove non sempre tutti i particolari sono evidenti. Inoltre ci sono parecchie scene un po’ soft . Per il resto il dettaglio è al livello degli altri e anche i colori ed il contrasto sono buoni.

Sotto il profilo audio abbiamo DTS HD master audio 5.1 16bit 48kHz per la traccia inglese e DTS 5.1 per l’italiano, esattamente come gli altri quattro film. Questo è il film più ricco d’azione dei cinque e i canali posteriori giocano un bel ruolo; anche i bassi si fanno sentire. Sono invece i dialoghi a restare un po’ più indietro ma tutto sommato il risultato è molto valido.

Contenuti speciali

Commento audio: segnaliamo la possibilità di ascoltare la colonna sonora di sola musica senza dialoghi in DTS 5.1 durante il film 

Seamless branching: segnaliamo la possibilià di scegliere dal menù iniziale se riprodurre la versione cinematografica o quella estesa del film mediante il seamless branching

Documentari: tre i documentari presenti: la featurette in HD di 21 minuti, dal titolo “Il film e la rivolta razziale” che parla del parallelo tra il film e i movimenti per i diritti civili in atto in America negli anni 70. Seguono le altre due featurette, una dal titolo “uno sguardo al pianeta delle scimmie” che collega tematicamente questo film al primo e l’altra che si intitola “J.Lee Thompson regista di 1999 Conquista della Terra” che presenta appunto il regista.