Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Blu-Ray: Io, Robot

di Luca Carosi , pubblicato il 16 Giugno 2008 nel canale SOFTWARE

“Arriva in formato Blu-ray Disc il blockbuster "Io, Robot", uno dei più spettacolari action-movie fantascientifici degli ultimi anni. Fox ce lo propone in un'edizione molto ricca che ricalca quella uscita pochi mesi fa oltreoceano, con grande cura nella trasposizione audio-video ed un'abbondante presenza di extra”

Fascetta e struttura menu


Il paragone fra le indicazioni poste sul retro della fascetta italiana e americana

- click per ingrandire -

Molto interessante il confronto fra le due fascette posteriori. A fronte della consueta doviziosa esposizione dei contenuti presenti, l'edizione italiana contiene un errore: la colonna sonora in lingua originale non è infatti in DTS-HD Master Audio (formato multicanale lossless) bensì in DTS-HD High Resolution.  Il retro del Blu-ray USA è senz'altro più povero e manca l'indicazione della riproduzione con 24 frame al secondo. In entrambi i casi è invece segnalata l'adozione di un capiente disco a doppio strato. 


Il menu ha una struttura schematica con ovvio rimando al contesto del film

- click per ingrandire -

Il menu di navigazione, con una grafica che rimanda inevitabilmente al contesto ipertecnologico del film, è ben organizzato con la presenza di cinque voci, anche se le sezioni "attive" sono in realtà tre: Configurazione (dove si effettua la scelta della colonna sonora e dei sottotitoli), Capitoli e Extra. Una scelta che ricalca quella a suo tempo effettuata per l'edizione a stelle e strisce. Particolare importante, l'inclusione di più lingue nel disco italiano, ben 7 contro le tre del Blu-ray USA, non ha comportato una maggior compressione del video, come testimoniato dai 46,6 GB occupati del "nostro" supporto a fronte dei 38,2 di quello americano.