Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Blu-ray: La leggenda di Beowulf

di Alessio Tambone , pubblicato il 07 Aprile 2008 nel canale SOFTWARE

“Distribuito da Warner Home Video arriva in Italia La leggenda di Beowulf. Robert Zemeckis riporta in vita con il Performance Capture il valoroso guerriero. Tra le varie edizioni in commercio AV Magazine ha analizzato il disco Blu-ray. Ecco il nostro giudizio”

Regia e fotografia

Robert Zemeckis ormai si diverte! Il vincitore del premio Oscar con la regia di Forrest Gump non si ferma e sfrutta l'elevata mobilità della camera digitale. Questa volta però forse forza la mano un po' troppo. La regia del film è infatti caratterizzata da lunghi pianosequenza che con cambi della lunghezza focale e di apertura di camera spostano forzatamente gli occhi dello spettatore all'interno della scena. Le varie sequenza hanno inoltre spesso dei passaggi in plongée che alla fine stancano un po'. Una regia molto dinamica quindi, che però resta tale anche quando la scena è abbastanza statica.

Da sottolineare inoltre lo schema delle illuminazioni di scena, studiate e realizzate dal direttore della fotografia Robert Presley. Alla base essenzialmente solo tre fonti di luce: il sole danese, con luce leggermente fredda e diffusa; l'oro, materiale spesso presente nella scena e altamente riflettente; il fuoco, utilizzato nelle scene in interno come fonte di luce primaria. Una buona commistione di sorgenti luminose, alle quali si aggiunge un bellissimo effetto durante le incursioni di Grendel.