Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Blu-ray: La leggenda di Beowulf

di Alessio Tambone , pubblicato il 07 Aprile 2008 nel canale SOFTWARE

“Distribuito da Warner Home Video arriva in Italia La leggenda di Beowulf. Robert Zemeckis riporta in vita con il Performance Capture il valoroso guerriero. Tra le varie edizioni in commercio AV Magazine ha analizzato il disco Blu-ray. Ecco il nostro giudizio”

Conclusione

Nutrivamo buone aspettative in Beowulf. Attirati dalle infinte possibilità del Performance Capture speravamo nel superamento dei difetti di gioventù riscontrati in Polar Express. Ci siamo dovuti ricredere sin dalle prime fasi del film che - purtroppo - sono quelle che evidenziano i maggiori problemi di questa tecnologia. Ripensando invece al film da un'altra angolazione, possiamo dire che siamo rimasti comunque affascinati dall'atmosfera e dai personaggi creati, ma soprattutto dalla qualità dell'edizione Blu-ray, tanto da dimenticare qualche aspetto negativo.

Per tutti questi fattori possiamo concludere con la considerazione più ovvia: pur con le sue pecche, La leggenda di Beowulf è un film che non può mancare nella vostra videoteca personale. Rappresenta un nuovo modo di fare cinema, ancora acerbo ma in continua e costante evoluzione. Le quasi due ore di durata passano piacevolmente, offrendo uno spettacolo in alta definizione "quasi" senza precedenti. Un esperimento coraggioso supportato, dopo la visione, da un pacchetto di extra giusto, sostanzioso e di alta qualità.