Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Blu-ray: La leggenda di Beowulf

di Alessio Tambone , pubblicato il 07 Aprile 2008 nel canale SOFTWARE

“Distribuito da Warner Home Video arriva in Italia La leggenda di Beowulf. Robert Zemeckis riporta in vita con il Performance Capture il valoroso guerriero. Tra le varie edizioni in commercio AV Magazine ha analizzato il disco Blu-ray. Ecco il nostro giudizio”

Il Blu-ray: extra

Gli extra del disco sono riportati in fascetta con l'errore di battitura "monstri" e qualche divergenza di traduzione. Detto questo dobbiamo però riconoscere l'abbondanza e la completezza dei contenuti - inseriti tutti in alta definizione - che illustrano in maniera puntuale e soddisfacente tutte le fasi di realizzazione del film. Si parte con il documentario A Hero's Journey: il making of di Beowulf della durata di 25 minuti. A seguire La realizzazione di Beowulf, un'interessante galleria di inserti divisi in 11 capitoli. I filmati mostrano i numerosi problemi che gli attori e i tecnici hanno incontrato durante la lavorazione, proponendo spesso allo spettatore la scena girata sul set e il suo risultato finale.

Il filmato Le origini di Beowulf dura invece 5 minuti e riporta i commenti del regista, dei produttori e degli sceneggiatori sul poema originale dedicato al leggendario guerriero. Si prosegue con Beasts of Burden - La creazione dei mostri che in quasi 7 minuti spiega attraverso gli storyboard come si è arrivati al look finale delle creature fantastiche inserite nel film. Sulla stessa lunghezza d'onda la clip di 2 minuti La scelta dell'interprete del personaggio principale, che sposta però l'attenzione direttamente sull'aspetto di Beowulf. Altrettanto interessanti i 5 minuti de Il processo creativo: dall'ispirazione al risultato finale, che spiegano attraverso storyboard, concept, rendering e scene finali il particolare stile visivo del film. In chiusura infine 11 minuti di pre-rendering di scene non inserite nel montaggio finale.

Segue : Conclusione Pagina successiva