Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Blu Ray e HD-DVD: le uscite di Maggio

di Alessio Tambone , pubblicato il 04 Maggio 2007 nel canale SOFTWARE

“L'offerta dei nuovi media ad alta definizione inizia ad essere piuttosto interessante anche per il mercato italiano. Con questo articolo descriviamo brevemente tutte le novità italiane del nei formati Blu-ray Disc e HD DVD, senza dimenticare di dare uno sguardo anche nei cataloghi home video HD dei mercati USA e UK”

Uno sguardo all'estero: mercato USA

Chiudiamo l'articolo con un breve sguardo a quello che succede all'estero in questo mese di maggio. In America le uscite Blu Ray prevedono l'8 maggio Catch And Release (da noi non distribuito neanche in sala), lo storico Dirty Dancing, Donnie Brasco con Al Pacino e Johnny Depp e Revenge diretto da Tony Scott con Kevin Costner e Anthony Quinn. Si prosegue il 15 con La battaglia dei giganti (anno 1965 con Henry Fonda), L'albero della vita (Hugh Jackman e Rachel Weisz) e Interceptor il guerriero della strada (ovvero Mad Max 2).


Flags of our fathers e Lettere da Iwo Jima, facce della stessa medaglia dirette da C. Eastwood

Grande scorpacciata di Blu Ray a partire dal 22 maggio, con la vendita di Apocalypto, Closer, Banlieu 13, l'edizione speciale a due dischi di Flags of our fathers, l'altra sua metà Lettere da Iwo Jima, Mission: Impossible e il suo sequel e i primi due episodi della saga Pirati dei Caraibi. Si chiude il 29 maggio con l'uscita di Basic Instinct, un live di Chris Botti e La città proibita.

Non meno ricco il pacchetto HD-DVD, che oltre a riprendere i titoli in Blu Ray La battaglia dei giganti, L'albero della vita, Mad Max 2, Banlieu 13, Flags of our fathers, Lettere da Iwo Jima (combo DVD + HD-DVD) e Mission: Impossible 1 e 2, vede la presenza di altri titoli esclusivi. Dal 22 maggio saranno infatti disponibili sul mercato americano 40 anni vergine, l'intera trilogia di Matrix, The Skeleton Key e Il bandito e la "Madama". Il 29 sarà invece il turno di Dragonheart, Sospesi nel tempo (un Peter Jackson alle origini), Lost in translation, Prima di mezzanotte e Il fiume dell'ira.