Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Terratec Cinergy Hybrid T XS + SMARCAM

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 22 Aprile 2008 nel canale ACCESSORI

“Il sintonizzatore TV ibrido per segnali TV analogici e digitali di Terratec fa tornare di grande attualità l'HTPC. Cinergy consente la visione e la registrazione dei canali televisivi analogici e digitali, è compatibile anche con i canali a pagamento ed è anche pronta per la ricezione dei segnali HDTV su digitale terrestre”

Conclusioni

I passi in avanti fatti da Terratec nel settore dei prodotti e delle soluzioni software per la visione dei programmi televisivi su computer sono ancora più evidenti con questa Cinergy Hybrid T XS USB, già pronta per la ricezione dei programmi su digitale terrestre ad alta definizione in formato H.264, a patto che venga installato un decoder compatibile. L'integrazione di ben due sintonizzatori TV (analogico e digitale), oltre che di un ulteriore ingresso audiovideo, anche per segnali in formato S-Video, ne fanno un prodotto completo e molto versatile anche per l'acquisizione di sorgenti analogiche (VHS, Video8, telecamere etc.).

In queste tre settimane di test approfondito si sono avvicendati ben due aggiornamenti della suite THC (Terratec Home Cinema) con miglioramenti tangibili sia per la qualità audiovideo generale, sia per la versatilità della gestione. La stabilità del software è eccellente e non si è mai verificato alcun problema con le due piattaforme di test. Con l'ultima versione del software permangono soltanto alcune perplessità nella gestione del time-shift e qualche incertezza nella decrittazione dei canali pay-per-view, problemi che verranno risolti con tutta probabilità con i prossimi aggiornamenti.

A corollario del giudizio estremamente positivo sull'hardware e sul software Terratec Cinergy, aggiungiamo anche un ovazione per il supporto tecnico, in lingua italiana e di qualità estremamente elevata. Sul sito Terratec.it sono disponibili guide per la configurazione e per l'utilizzo dei vari prodotti chiare e molto ben scritte. Le guide, alcune in formato html e altre in pdf, guidano l'utente nella configurazione del prodotto e sono un ottimo strumento per scoprire le tante funzionalità più nascoste della suite software.

Con l'avvicinarsi dei campionati europei di calcio e della sperimentazione RAI in alta definizione in formato H.264, le soluzioni Terratec Cinergy per il digitale terrestre potrebbero essere al momento le uniche percorribili. Se a tutto questo aggiungiamo un rischio di obsolescenza molto scarso, l'ottima compatibilità con la SMARCAM per la visione e la registrazione dei programmi in pay-per-view e il prezzo di listino estremamente contenuto, sono certo che sarà più semplice comprendere il nostro entusiasmo per questo ottimo prodotto.

Per maggiori informazioni: www.terratec.it

 



Commenti (96)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: TheRaptus pubblicato il 22 Aprile 2008, 16:20
Ottima ed esaustiva prova (almeno per le mie esigenze).
Mi piacerebbe però sapere se la SMARCAM è utilizzabile anche per i segnali SKY via saltellite utilizzando chiaramente una scheda sat. (anche Terratec ne ha a catalogo).

P.S.: Ho letto il pdf presente nella passata new ed è molto ben fatto. Complimenti a Terratec!
Commento # 2 di: Riker pubblicato il 22 Aprile 2008, 17:13
argh...

Questo articolo mi fa desiderare ancora di più di avere una smarcam sotto mano ... (ottimo articolo)

Una curiosità, fra i rendere disponibili per THC c'è anche l'EVR?
Commento # 3 di: OXO pubblicato il 22 Aprile 2008, 22:01
A me invece fa salire ancor di più la rabbia per l'insulsa decisione della vendita esclusiva della SmarCAM in bundle...

@ TheRaptus:
Un utente del forum di Digital-Sat ha testato l'omologo prodotto dell'Hauppage, con ottimi risultati anche con le trasmissioni satellitari (ovviamente, se dotati di apposito tuner e modulo CAM): magari Emidio ci conferma la buona novella anche con questo lettore della Terratec.
Commento # 4 di: elevation1 pubblicato il 23 Aprile 2008, 10:37
ottima recensione... questa è una semplice chiavetta usb... ma la scheda simile è la cinergy HT pci? perchè vorrei inserirla nel mio htpc... thanks
Commento # 5 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 23 Aprile 2008, 11:06
Originariamente inviato da: TheRaptus
... Mi piacerebbe però sapere se la SMARCAM è utilizzabile anche per i segnali SKY via saltellite utilizzando chiaramente una scheda sat...
Ho giusto in redazione la scheda Terratec S2 con lettore CI in bundle. Sinceramente non ce l'ho fatta con il tempo a testare e mettere nello stesso articolo anche questa prova. Ne riparleremo presto, anche perché le cose da dire sul software THC sono davvero tantissime, come le funzioni per lo streaming. Ho ancora a disposizione un sinto Cinergy XXS (solo DVB-T) con cui continuare a sperimentare, nella speranza di metter mano prima possibile su una trasmissione HD in H.264

Originariamente inviato da: Riker
fra i rendere disponibili per THC c'è anche l'EVR?
Non mi sembra. Io vedo solo Overlay, VRM7 e VRM9. Magari giro la domanda a Pasquale Barbarossa di Terratec che ci legge sicuramente...

Emidio
Commento # 6 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 23 Aprile 2008, 11:09
Originariamente inviato da: elevation1
... ma la scheda simile è la cinergy HT pci?
Esatto: si tratta proprio della Cinergy HT PCI anche se in questo caso credo che alcuni contenuti possano essere addirittura migliori, come ad esempio i convertitori A/D video per l'ingresso esterno.

Per maggiori info ti suggerisco questo link:

http://www.terratec.it/comparison/s...zatori_tv.shtml

Emidio
Commento # 7 di: vipermario pubblicato il 23 Aprile 2008, 11:12
ciao, io possiedo la HT PCI che, almeno dalle schermate e dalle funzioni presentate, è del tutto analoga alla scheda usb presentata.

in passato possedevo la HT USB EX (che è sempre la stessa scheda, solo meno miniaturizzata e priva di telecomando) che ho sostituito con la scheda PCI dato che l'eccessivo aggravio di peso (ovviamente la scheda usb era agganciata solo alla porta usb e con il cavo dell'antenna inserito) ha finito (nel giro di un anno) con il piegare il connettore usb rendendola inutilizzabile (non sono così bravo come credevo a saldare ho scoperto!).

da quando sono passato alla scheda interna ho risolto questo problema, in più è dotata di ricevitore ir (per il telecomando) non integrato (come sulle usb) ma a filo, e quindi posizionabile dove meglio si crede.

ti posso dire che collegandola all'antenna condominale (abito a milano) non si prende praticamente nulla, mentre con quella in dotazione (viene venduta come da interno ma è oltre un anno che è posizionata fuori senza darmi alcun problema) riesco a vedere praticamente tutto con intensità del 100% e qualità del segnale sempre superiori all'80% (sotto ci sono microscatti).

ciau!
Commento # 8 di: rider4ever pubblicato il 23 Aprile 2008, 11:18
Con l'avvicinarsi dei campionati europei di calcio e della sperimentazione RAI in alta definizione in formato H.264, le soluzioni Terratec Cinergy per il digitale terrestre potrebbero essere al momento le uniche percorribili.

Le schede tv attualmente in commercio possiedono limitazioni che impediscono la visione di canali hdtv? Non basta un decoder software come un questo caso?
Commento # 9 di: unreal99 pubblicato il 23 Aprile 2008, 11:22
ma come mai la Terratec vende il baracchino common interface
e non abbina la SMARCAM ??
Commento # 10 di: fblasot pubblicato il 23 Aprile 2008, 11:45
perchè la SmarCAM per ora è in vendita solo con TV 'certificati', ovvero il loro sw è stato scritto e testato a dovere per il corretto funzionamento con la SmarCAM e le varie funzioni del ppv di Mediaset/La7/Pangea.

Quello che potrebbe fare la Terratec è chiedere il 'protocollo' per ottenere la certificazione all'ente che credo sia il DGTVi.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »