Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Terratec Cinergy Hybrid T XS + SMARCAM

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 22 Aprile 2008 nel canale ACCESSORI

“Il sintonizzatore TV ibrido per segnali TV analogici e digitali di Terratec fa tornare di grande attualità l'HTPC. Cinergy consente la visione e la registrazione dei canali televisivi analogici e digitali, è compatibile anche con i canali a pagamento ed è anche pronta per la ricezione dei segnali HDTV su digitale terrestre”

Compatibilità SMARCAM e registrazione


Riproduzione de "Il Grande Fratello" ed elenco dei tre stream disponibili
- click per ingrandire -

Come anticipato nel paragrafo precedente, la compatibilità del THC con SMARCAM e Mediaset Premium è ottima, ad eccezione del canale su "Il Grande Fratello". In questo caso non è possibile la visione "live" ma solo la registrazione. In seguito, la riproduzione è possibile ma solo con la visione del primo stream audiovideo disponibile.


La selezione delle registrazioni può essere richiamata agevolmente da telecomando
- click per ingrandire -

La compatibilità in riproduzione in diretta e la registrazione de gli altri canali in pay-per-view è completa. La riproduzione può essere effettuata ovviamente con la suite THC, soluzione che permette una agevole selezione dei file registrati con un comodo menu OSD, anche attraverso il telecomando.

La compatibilità in visione dei canali a pagamento è mantenuta anche per le funzioni più complesse come il picture in picture che permette di visualizzare anche due diversi canali digitali, ammesso che siano sullo stesso trasponder. In questo caso l'unica difficoltà è rappresentata dal modo di gestire questa funzione che potrebbe essere migliorata.


Riproduzione dei file .ts attraverso Media Player Classic con le indicazioni sul bitrate
- click per ingrandire -

Per chi desidera qualcosa in più in termini di qualità e versatilità in riproduzione, bisogna considerare che tutti i file registrati sono ovviamente leggibili con qualsiasi programma compatibile con il formato ts. Nell'esempio qui in alto potete osservare il software freeware Media Player Classic che ci consente di analizzare anche il bitrate audio e video. In questo caso la qualità audiovideo dipende soprattutto dalla bontà del segnale trasmesso.

Segue : Conclusioni Pagina successiva