Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Black Box - HDMI converter

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 18 Gennaio 2007 nel canale ACCESSORI

“Il piccolo Black Box, distribuito da Pick Up HiFi di Palermo, è un prodotto che permette di convertire i segnali video dal formato HDMI a quello component oppure RGB, anche con HDCP e consente l'utilizzo dei vecchi display e proiettori per la riproduzione dei segnali ad alta definizione”

Test e qualità video

Per la verifica, al Black Box è stato fornito segnale HDMI proveniente da un decoder SKY HD, da un lettore HD-DVD Toshiba e da un lettore DVD Pioneer con uscita DVI mediante adattatore. In tutti e tre i casi è stato utilizzato segnale video digitale ad alta definizione con risoluzione di 1920x1080 a scansione interlacciata.

Per visualizzare i segnali abbiamo utilizzato un monitor CRT Samsung IFN 1100 da 21" opportunamente calibrato, un videoproiettore DLP BenQ 720p e un vecchio display al plasma NEC da 50" con risoluzione di 1366x768 punti. I tutti e tre i casi abbiamo utilizzato sia il segnale RGB che quello component.

Il monitor CRT Samsung da 21" collegato in RGB ha fornito un'immagine molto ben dettagliata, riproducendo senza indugio il segnale 1920x1080 punti a scansione interlacciata. Utilizzando un cavo di ottima qualità e gli ingressi del monitor con i 5 BNC con attacco a baionetta, la soddisfazione è garantita con l'unico limite di dover correggere leggermente la geometria del segnale che è leggermente spostato sulla destra.

Con il videoproiettore BenQ e il plasma NEC, tra il segnale RGB e component abbiamo sempre preferito quest'ultimo, sia per il dettaglio e la qualità generale ma soprattutto per l'assenza di qualsiasi tipo di problema sulla fase del segnale che, con il collegamento RGB ci ha dato qualche grattacapo.

Il punto di forza di questo Black Box è proprio l'uscita component che è statisticamente molto più ben digerita quando trasporta segnali 1080i. Gli ingressi RGB dei display e videoproiettori molto spesso riproducono perfettamente solo segnali VESA standard: se non si dispone di un buon controllo sui valori del segnale si rischia di non poter riprodurre correttamente il segnale.

Segue : Conclusioni Pagina successiva