Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Anteprima LG G3

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 17 Giugno 2014 nel canale MOBILE

“In occasione di un incontro a Roma con Raffaele Cinquegrana di LG Electronics, ho effettuato qualche test preliminare sul display e sull'uscita audio del nuovo, spettacolare smartphone di LG: il primo con schermo LCD a risoluzione nativa di 2560x1440 punti”

Introduzione

Roma, 5 Giugno 2014. A pochissimi giorni dall'annuncio del nuovo smartphone di LG Electronics, mi è stata offerta la possibilità di fare qualche test su una coppia di modelli di pre-serie in occasione di un incontro a Roma con Raffaele Cinquegrana, Product Manager di LG Electronics Italia per la divisione "mobile". Visto il tempo che ho avuto a disposizione - appena 30 minuti - invece che scattare qualche foto "a caso" e pubblicare i soliti screenshot come le altre testate online, ho preferito dedicare tutta l'attenzione ad un paio di test oggettivi, rispettivamente all'uscita audio e al display, portando con me una piccola parte del laboratorio.

In particolare, il display del nuovo LG G3 si propone sotto alcune aspetti come vero e proprio riferimento, non tanto per la sua risoluzione nativa di ben 3,7 megapixel (2560x1440 pixel e densità di 538 punti per pollice), poco meno del doppio rispetto a quella di un display full HD. Infatti, nelle normali condizioni di utilizzo e ad una normale distanza di visione, il vantaggio di risoluzione del nuovo LG G3 rispetto ad altri prodotti con display a risoluzione full HD è impercettibile, a causa dei limiti dell'acutezza visiva umana. Per iniziare ad apprezzare differenze rispetto ad un display full HD, bisognerebbe osservare il G3 da circa 15 cm di distanza...

In ogni modo, risoluzione del display a parte, il nuovo G3 mi è molto piaciuto non solo per le caratteristiche tecniche dichiarate, per la potenza di elaborazione, per la presenza di una batteria rimovibile da ben 3 ampere, per la fotocamera e videocamera di qualità, con stabilizzatore ottico e messa a fuoco assistita da fascio laser... Il nuovo G3 mi è piaciuto per il design, per l'efficienza nell'utilizzo della superficie del display, per la comodità e velocità di utilizzo e per la qualità delle finiture. Per i benchmark veri e propri, ci sarà tempo: dovremmo ricevere un campione da "torturare" a dovere entro la fine del mese.

Le caratteristiche dichiarate del nuovo smartphone di LG sono a questo indirizzo:

www.lg.com/it/telefoni-cellulari/lg-G3-D855