Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

HTC Desire 626

di Emidio Frattaroli , Franco Baiocchi , pubblicato il 11 Novembre 2015 nel canale MOBILE

“Esponente della fascia media, il Desire 626 di HTC strizza l'occhio alla fascia medio-alta per la qualità delle finiture, dei materiali, per l'ottimizzazione del software e per prestazioni audio che, in alcuni aspetti, sfidano la fascia più alta del mercato”

GPU Benchmark

Anche per quanto riguarda l'analisi delle prestazioni dell'unità grafica abbiamo utilizzato benchmark che fossero "cross-platform" per comparare così qualsiasi dispositivo indipendentemente dal sistema operativo. 


- click per ingrandire -

Con GFX Benchmark il focus si sposta sulla GPU Adreno 306  che non entusiasma in maniera particolare nell'esecuzione del benchmark Manhattan con 4,1 fps in media nel test Onscreen e appena 1,8 in quello Offscreen. Male anche nel T-rex Offscreen con appena 5.3 fps e nel T-rex Onscreen con 9.3 fps di pochissimo superiore all' Adreno 305 equipaggiato dal Lumia 640 XL ma ben lontano dalle prestazioni delle GPU degli altri smartphone in comparativa.


- click per ingrandire -

Anche con 3D Mark il divario tra l'Adreno 306 dell'HTC Desire 626 e le GPU degli altri smartphone testati è quasi imbarazzante, con uno score di gran lunga inferiore per quanto riguarda le performance generali (Overall).


- click per ingrandire -

Ecco, inoltre, uno sguardo più approfondito con l'indicazione del numero di fotogrammi per secondo nei tre "sotto-test" che vengono effettuati (Graphics test 1, Graphics test 2 e Physics test).


- click per ingrandire -

Come ultimo test, sempre "cross-platform" , abbiamo utilizzato Basemark X, unico benchmark che utilizza il popolare motore di gioco Unity 4.2 che viene utilizzato da migliaia di giochi per cellulari. Per questo, i punteggi di Basemark X danno un'idea abbastanza realistica delle performance di giochi "real-life". Con Basemark X il divario tra il Mali-T760 del Galaxy S6 edge e l'Adreno 306 del Desire 626 è quasi abissale e le prestazioni sono addirittura inferiori a quelle del Lumia 640 XL che equipaggia una GPU più datata. Abbiamo testato il funzionamento di alcuni giochi sul DUT, come Asphalt 8, Seven Knights e Guild of Honor, ed ad onor del vero, pur avendo premesse non confortanti derivate dai test non esaltanti ottenuti dal Desire 626, la giocabilità è più che accettabile come si può constatare dal filmato sottostante.

Maggiori informazioni sull'esecuzione dei nostri GPU benchmark sono disponibili al seguente indirizzo: www.avmagazine.it/articoli/mobile/817